Medici specializzandi volantinaggio a Palazzo Murena, regime contributivo sotto accusa

Ora che si chiude l'esperienza di questa pessima amministrazione universitaria

Medici specializzandi volantinaggio a Palazzo Murena, regime contributivo sotto accusa

Medici specializzandi volantinaggio a Palazzo Murena, regime contributivo sotto accusa

Questa mattina abbiamo organizzato un sit-in informativo al Rettorato, in occasione della seduta del Senato Accademico, dando un volantino informativo con il fact-checking sulle dichiarazioni errate dell’attuale amministrazione universitaria. Abbiamo ribadito ai membri del Senato quanto sia dannoso, per gli specializzandi e per l’attrattività dell’Ateneo stesso, il nuovo regime di contribuzione voluto del Rettore e pro-Rettore.

Una tassazione che risulta eccessiva e completamente fuori scala rispetto alla qualità formativa che l’Università garantisce ai medici specializzandi: oltre a dover pagare le tasse più alte d’Italia tra le università pubbliche, devono anche pagare di tasca propria corsi e convegni, persino quelli organizzati dall’ateneo stesso.

In particolare, come ipotizzavamo prima dell’introduzione del nuovo sistema di tassazione, il 50% degli specializzandi di UniPG paga molto più che in passato (2.500-3.000 €), vincendo il poco ambito primato italiano tra gli atenei pubblici. Gli altri, tanto quanto prima della riforma che sembra essere tutta a danno dei medici specializzandi.

Inoltre, a fronte dell’extragettito derivato dall’aumento delle tasse (170.000€ stimabili dai dati disponibili), l’Ateneo ha stanziato solo 60.000€ per tutte le scuole di specializzazione, circa 130€/annui a specializzando, del tutto insufficienti per pagare la stragrande maggioranza dei corsi formativi.

Ora che si chiude l’esperienza di questa pessima amministrazione universitaria, chiediamo ai nuovi candidati a Rettore che vi sia una redistribuzione reale delle risorse raccolte con le tasse, per garantire una migliore formazione dei futuri specialisti del Servizio Sanitario Nazionale.

Domani, dalle ore 15, saremo presso l’Aula Magna del Rettorato a continuare il volantinaggio in occasione del dibattito tra i candidati Rettore organizzato dall’Università.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*