Educazione civica nelle scuole, comune Perugia aderisce al programma

Educazione civica nelle scuole, comune Perugia aderisce al programma

Educazione civica nelle scuole, comune Perugia aderisce al programma

Con l’avvio dell’anno scolastico 2020-2021 torna nelle scuole l’insegnamento dell’educazione civica, come previsto dalla legge 92 del 2019, fortemente sollecitata da Anci e sindaci italiani.

L’obiettivo è di  contribuire a “formare cittadini responsabili e attivi e a promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica, culturale e sociale delle comunità, nel rispetto delle regole, dei diritti e dei doveri”.

Proprio in quest’ottica di valorizzazione dell’educazione civica, con la delibera approvata oggi, la giunta ha deciso di aderire al programma nazionale denominato “Facciamo un patto, non sprechiamo giovani energie positive”, presentato e proposto dal coordinamento nazionale degli enti locali per la pace.

Il programma si propone, tra le altre cose:

-di avviare la costruzione di “Patti educativi territoriali”, e “unire gli sforzi in un’ampia alleanza educativa per formare persone mature, capaci di superare frammentazioni e contrapposizioni e ricostruire il tessuto di relazioni per un’umanità più fraterna”;

  • di promuovere l’insegnamento dell’Educazione Civica in ogni scuola;

-di offrire agli alunni e studenti nuove opportunità educative, in modalità on line, centrate sullo sviluppo delle competenze di cittadinanza attiva e delle competenze digitali e sull’assunzione dei diritti umani e delle responsabilità;

-di affrontare assieme le sfide educative del decennio 2020-2030 collaborando alla realizzazione del Programma decennale di formazione, ricerca, educazione civica e costruzione del futuro denominato “Cittadinanza 2030”.

L’obiettivo del progetto, infine, è di costruire una Rete Nazionale delle Città per il Patto Educativo e un Osservatorio nazionale sull’Educazione Civica al fine di raccogliere, condividere, valorizzare e diffondere le buone pratiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*