Due squadre di studenti dell’Ateneo di Perugia sul podio, a Singapore

Due squadre di studenti dell’Ateneo di Perugia sul podio, a Singapore
Credit Foto: http://www.reportdifesa.it/

Due squadre di studenti dell’Ateneo di Perugia sul podio, a Singapore

Studenti perugini in grande evidenza nella prestigiosa competizione per hacker etici Cyber Defenders Discovery Camp (CDDC), l’appuntamento annuale più importante al mondo tra cyber defence, svoltasi a Singapore: i due team, composti da studenti dell’Ateneo di Perugia, si sono aggiudicati il secondo e il terzo posto tra quelli europei nella manifestazione internazionale organizzata dal Defence Science and Technology Agency (DSTA).

Alessio Amatucci, Vittorio Mignini e Cristiano Regni componevano la squadra che ha ottenuto il secondo posto mentre Enzo Valentino Cristofaro e Nalin Dhingra si sono classificati al terzo posto: tutti i ragazzi frequentano l’Università degli Studi di Perugia.

Al primo posto si è piazzata una squadra rumena composta da ragazzi già professionalmente attivi in questo ambito.

Un risultato di grande significato, con le due squadre di Perugia, in rappresentanza dell’Italia, che hanno preceduto Nazioni (come ad esempio Israele) notoriamente conosciute per l’elevata competenza nel contrasto alle minacce cyber.

Nel corso della cerimonia di premiazione, i riconoscimenti sono stati consegnati da Heng Chee How, Senior Minister of State for Defence, e da Tan Peng Yam, Chief Executive del DSTA, che hanno evidenziato l’importanza di promuovere iniziative per costruire una solida cultura della sicurezza cibernetica, esigenza particolarmente avvertita nel Paese asiatico.

L’ottimo risultato ottenuto dalle squadre perugine è frutto dell’attività dell’Università degli Studi di Perugia in questo settore, e in particolare del Nodo perugino del Cyber Security National Lab, diretto dal professor Stefano Bistarelli.

I ragazzi che hanno ottenuto il secondo e terzo posto a Singapore si erano imposti nella fase regionale della Cyberchallenge UniPG 2019.

CyberChallenge.IT è un progetto del Laboratorio Nazionale di Cyber Security National Lab del CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica – che punta a scoprire e valorizzare il talento “cyber” nascosto nei giovani che studiano sul territorio italiano.

Commenta per primo

Rispondi