Coronavirus, Unistra Perugia, nessuna emergenza al momento

 
Chiama o scrivi in redazione


Università per Stranieri, ciclo di seminari dedicati a intelligenza artificiale

Coronavirus, Unistra Perugia, nessuna emergenza al momento

Nel pomeriggio di ieri si è svolta a Palazzo Gallenga una riunione per fare il punto sugli esiti delle azioni sinora intraprese dall’Ateneo per garantire agli studenti una sicura frequentazione delle lezioni e per fissare l’agenda operativa dei prossimi giorni, a seguito degli aggiornamenti forniti dalle autorità politiche e sanitarie, territoriali e nazionali, sulle misure di prevenzione dal contagio del Covid-19.

All’incontro, partecipato da docenti e personale T.A., studenti, organizzazioni sindacali e RSU interne, era presente, oltre alla rettrice, alla prorettrice e al direttore generale dell’Ateneo, la dr.ssa Monica Salciarini, dirigente medico INAIL Umbria, responsabile per l’Università per Stranieri di Perugia. La Rettrice Grego Bolli ha illustrato la situazione odierna delle presenze studentesche ai corsi di lingua italiana ed ai corsi di laurea, relativa a stranieri e italiani, fornendo poi i dati sugli arrivi previsti per i corsi di lingua e cultura italiana nel mese di marzo.

Il Direttore Generale Olivieri ha comunicato nel dettaglio le misure di prevenzione adottate dall’Ateneo per garantire, per quanto possibile, la sicurezza igienica di tutti gli ambienti e in specie dei luoghi di aggregazione, sottolineando come ogni decisione in merito all’applicazione della normativa vigente viene adottata e costantemente monitorata in accordo con le autorità sanitarie e con il Dipartimento di prevenzione appositamente preposto alla gestione dell’emergenza relativa al Covid -19.

E’ stato peraltro unanimemente evidenziato dalla Rettrice, dal Direttore Generale e dal Medico Dirigente Salciarini come al momento non si registrino casi di positività al virus nella nostra regione. Ciò al fine di evitare al momento eccessivi allarmismi.

Dalla parte della Dr.ssa Salciarini è stata comunque rinnovata l’illustrazione dei protocolli igienici e comportamentali da adottare, e garantita la disponibilità sua e del personale medico già operante presso l’Ateneo per ogni ulteriore evenienza. Peraltro misure straordinarie di pulizia e igienizzazione dei locali e delle attrezzature sono state attivate in tutte le sedi dell’Università per Stranieri, dove già nelle scorse settimane erano stati affissi poster plurilingue recanti istruzioni sulle norme di igiene personale e di prevenzione da adottare. Informazioni ulteriori al riguardo sono state pubblicate nel sito web d’ateneo e tutti i docenti referenti dei corsi di lingua italiana e dei corsi di laurea sono a disposizione degli studenti per ogni necessità del caso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*