Continua la mobilitazione di Lotta Studentesca contro la D.A.D.

Contro la dittatura sanitaria e le misure di repressione che non hanno fatto altro che mostrare la debolezza della scuola italiana

 
Chiama o scrivi in redazione


Continua la mobilitazione di Lotta Studentesca contro la D.A.D.

Continua la mobilitazione di Lotta Studentesca contro la D.A.D.

Continua la mobilitazione di Lotta Studentesca (movimento giovanile di Forza Nuova) contro la D.A.D. e la chiusura delle scuole. Nonostante la repressione, nonostante il terrorismo mediatico dettato da giornalisti e medici e dalle lezioni online che tutto sembrano meno che istruzione, noi continuiamo a lottare e a scendere per le strade. Contro la dittatura sanitaria e le misure di repressione che non hanno fatto altro che mostrare la debolezza della scuola italiana.

Con questo striscione ribadiamo la nostra inflessibile posizione contro la didattica a distanza, che si è rivelata un vero e proprio fallimento, poiché gli studenti stessi ne risentono sia dal punto di vista didattico che mentale. Gli studenti meritano risposte e chiarimenti, non di essere trattati come ultima ruota del carro.
© Protetto da Copyright DMCA

Per questo Lotta Studentesca ed i suoi militanti non si fermano, e, nel silenzio generale di tutti, fanno sentire la propria voce di dissenso verso l’incompetenza del Governo e del Ministero dell’istituzione. La didattica a distanza è un fallimento totale, inutile a favorire la crescita dello studente e allo sviluppo della sua formazione culturale.

Contro chi ci vuole zitti e rinchiusi, noi continuiamo a difendere i nostri diritti, ormai violati da questo sistema e dalle istituzioni.

NO D.A.D!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*