Arpa Umbria lancia il webinar sul 5g, seminari online

 
Chiama o scrivi in redazione


Arpa Umbria lancia il webinar sul 5g, seminari online

Arpa Umbria lancia il webinar sul 5g, seminari online

Di Rossano Pastura
Si è tenuto giovedì mattina il seminario on-line, organizzato da Arpa Umbria, dal titolo “5G. Il principio di precauzione nella valutazione degli impianti di telecomunicazione”. L’incontro ha registrato la presenza media di circa 200 persone, con contatti da tutta Italia, per l’intera durata del suo svolgimento.

“Il webinar sul 5G è stato per noi una sorta di test, ottimamente riuscito, per mettere a punto questa modalità di svolgimento di incontri, corsi e seminari, che fino a qualche mese fa venivano effettuati in presenza” è quanto dichiara Luca Proietti, Direttore Generale di Arpa.

“Questo appuntamento formativo rappresenta un primo passo verso la creazione di una Scuola di Alta Formazione Ambientale, che rappresenta uno degli obiettivi del mio mandato. Dalle prossime settimane, saremo impegnati nell’organizzare appuntamenti simili su altre matrici ambientali, nonché sulla definizione e la promozione di progetti innovativi di educazione ambientale”, ha aggiunto Proietti.

Il seminario, che rientra in un più vasto programma di comunicazione messo in campo dalla nuova Direzione Generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, fa parte del ciclo “Alfabeto dell’ecologia”: una serie di webinar dedicati alla conoscenza dei temi ambientali, dei dati scientifici e delle tecnologie che i tecnici di Arpa hanno messo a punto nelle loro materie di competenza.

“L’Arpa, nonostante le limitazioni introdotte dall’emergenza covid-19 che non consentono di svolgere queste iniziative “in presenza”, ha deciso di non interrompere le proprie attività di formazione/informazione, dotandosi di una piattaforma digitale in grado di poter raggiungere fino a 300 utenti” è quanto dichiarato dal Direttore del Dipartimento Umbria Sud, ing. Francesco Longhi.

Questo primo appuntamento, organizzato in diretta streaming, ha affrontato un tema di grande attualità: il nuovo sistema di comunicazione chiamato 5G.

Questa tecnologia, l’ultima generazione in fatto di trasmissione di dati tra apparecchiature elettroniche, è stata sviscerata sia dal punto di vista autorizzativo, specificando i compiti delle Arpa a livello nazionale, sia dal punto di vista fisico, attraverso l’illustrazione dei suoi possibili effetti sull’ambiente e sull’uomo.

L’incontro si è svolto, come da programma, con una introduzione di Francesco Longhi,  a cui sono seguiti gli interventi dei due tecnici di Arpa, Dina Vitelli e Davide Ceccarelli. Sara Passeri, Dirigente Responsabile Area Dipartimentale Umbria Nord, ha moderato l’incontro illustrando le modalità degli interventi e di interlocuzione, attraverso eventuali domande, con gli iscritti al seminario.

Per chi volesse vedere la registrazione integrale dell’evento, Arpa Umbria ha messo a disposizione, già dal pomeriggio di giovedì, il video completo del seminario sulla propria pagina istituzionale (https://www.arpa.umbria.it/).

L’ufficio Comunicazione dell’Agenzia ha inoltra annunciato che da venerdì il seminario sarà visibile sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/arpaumbria/) e sul profilo Twitter (https://twitter.com/arpaumbria).

All’indirizzo e-mail comunicazione@arpa.umbria.it sarà invece possibile fare domande o richiedere informazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*