CONFAGRICOLTURA UMBRIA PRESENTA UN POLO PER L’INNOVAZIONE DISETTORE

Confagricoltura Umbria su rinnovo contratto agricolo per la provincia di Perugia
Confagricoltura Umbria presenta un polo per l’innovazione disettore
Confagricoltura Umbria presenta un polo per l’innovazione disettore

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Costituire un polo per l’innovazione in agricoltura. È l’obiettivo delle nove aziende umbre hanno sottoscritto un contratto di rete per l’implementazione della tecnologia in campo agricolo. Si tratta del Gruppo Nardi, leader a livello nazionale in costruzione e distribuzione di macchine agricole, della Art spa che si occupa di equipaggiamenti tecnologici e applicazioni automotive legate ai sistemi di sicurezza, e di sette aziende agricole aderenti a Confagricoltura Umbria, Luca Blasi, Arnaldo Caprai srl, Gruppo Farchioni, Cantine Giorgio Lungarotti, Sodalizio San Martino, Giovagnoli Alviero, e Fondazione per l’istruzione agraria.

Un’operazione che sarà presentata, insieme ai primi risultati del progetto, da Marco Caprai, presidente di Confagricoltura Umbria, mercoledì 18 dicembre, alle 11, nella sede della Camera di Commercio di Perugia, alla presenza di rappresentanti dell’ente ospitante.

L’iniziativa è legata alla volontà di attuare la strategia gestionale del “precision farming”, ovvero agricoltura di precisione, e quindi prevede l’impiego delle nuove tecnologie nel settore con l’obiettivo di ottenere risultati in termini di economicità delle operazioni colturali e di sicurezza per gli operatori.

 

Carla Adamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*