Meteorite esploso visto anche in Umbria, è caduto nell’Adriatico | Video 🔴

 
Chiama o scrivi in redazione


Meteorite esploso visto anche in Umbria, è caduto nell’Adriatico

La forte ed intensa scia luminosa si è vista distintamente anche in Umbria. I cieli del Nord-Centro Italia per un istante sono stati illuminati da questo bagliore. In tanti hanno visto, soprattutto chi guidava sulla Perugia-Ancona, in direzione Marche. “Sembrava una stella cometa luminosissima che cadeva dietro le colline. Una cosa mai vista, da film. Una luce molto vistosa nonostante era pieno giorno. – ha detto un automobilista -. L’effetto ottico è stato come se cadesse dietro le montagne in zona Valfabbrica”.

Scrive il Centro meteo italiano: Alle 10.35 di questa mattina una grande sia luminosa è stata osservata nei cieli del Centro-Nord-Italia, e in particolare tra Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna Umbria e Marche. Le segnalazioni però arrivavano anche da oltremare, con testimonianze anche dalla Croazia. I migliaia di testimoni, provenienti da cittadine come Bologna, Modena, Rimini, Ferrara e Ravenna, hanno descritto una luce abbagliante e una grossa scia luminosa. L’evento è stato ben visibile nonostante la presenza della luce diurna e ha visto un vero e proprio meteorite attraversare il cielo da ovest ad est, dirigendosi verso i Balcani. Lì la palla di fuoco è scesa di quota ed è esplosa lasciando una scia di detriti e gas alle sue spalle. Questo evento che ha interessato il Nord Italia questa mattina è stato causato da un meteorite che ha raggiunto lo strato di atmosfera della Terra e si è reso visibile nei nostri cieli. Gli esperti affermano con sicurezza che anche se l’oggetto è volato molto basso, non ha raggiunto la superficie terrestre e non ha causato danni. Deve sicuramente essersi trattato di uno dei tanti bolidi che hanno attraversato la nostra atmosfera, regalandoci però particolari giochi di luce. In ogni caso bisogna considerare che è stato uno dei fenomeni più caratteristici in quanto è accaduto in pieno giorno, quando è meno facile individuare una qualsiasi scia luminosa.

Il fenomeno viene definito col nome di “bolide”, anche se gli esperti chiamano più correttamente questi oggetti meteoriti. Si tratta di un frammento di materiale roccioso o metallico, le cui dimensioni possono variare, da un granello di sabbia fino anche a 100 metri di diametro.



Meteorite visto da Fano
Ph Fano TV

In generale gli asteroidi, o bolidi, diventano luminosi e creano scie quando attraversano la parte più densa dell’atmosfera del nostro pianeta. Questo comportamento è dovuto a due cause principali che possono essere sia termiche, sia legate alla ionizzazione. Non è la prima volta che la Terra viene colpita da oggetti come questo, anzi. Ogni anno centinaia di meteoriti colpiscono la superficie del nostro pianeta, provocando anche boati che possono essere sentiti anche a chilometri di distanza.


Il meteorite visto dalla Zagabria in un video girato da Tomislav Car


1 Commento

  1. visto!!! alle 10,33 in localita Acquaiola di Gratiano piegaro pg non riuscivo a capire di che si trattava ho pensato pure ad un piccolo aereo!!! perche’ sembrava avere una scia di fumo ma sono stati pochi attimi! cmq inconsueto e meraviglioso

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*