Vandali nella sede di Fratelli d’Italia a Terni, Prisco, gesto ignobile

 
Chiama o scrivi in redazione


Vandali nella sede di Fratelli d'Italia a Terni, Prisco, gesto ignobile

Vandali nella sede di Fratelli d’Italia a Terni, Prisco, gesto ignobile

“Non sarà un gesto intimidatorio e volutamente provocatorio a fermare l’azione politica e la determinazione di Fratelli d’Italia”. Così Emanuele Prisco, deputato umbro del partito di Giorgia Meloni, commenta l’atto vandalico che ha interessato la sede provinciale ternana del partito. “questo genere di azioni sono il segno tangibile della crescita del nostro movimento e di tentativi per creare un clima di tensione e scontro che non ci appartiene e di certo – conclude Prisco – non cadremo in queste logiche di vandalismi e provocazioni. I cittadini apprezzano la nostra coerenza e la nostra credibilità, se ne facciano una ragione anche questi balordi, che ci aspettiamo siano individuati e puniti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*