Valfabbrica, controlli straordinari del territorio in occasione del Palio

Ruba in gelateria inseguito da passanti, macedone denunciato

Valfabbrica, controlli straordinari del territorio in occasione del Palio

Mese molto impegnativo quello di Agosto per i Carabinieri di Valfabbrica, 4 persone denunciate a p.l., un’autovettura recuperata e 3 grammi di cocaina sequestrati. I militari del piccolo comune umbro, sotto la direzione del Comando Compagnia di Assisi, sono riusciti a contrastare sia reati predatori sia reati inerenti gli stupefacenti.

Un cittadino rumeno veniva deferito per il reato di furto con destrezza in danno di una persona anziana del posto, il malvivente, con la scusa di chiedere un’informazione, con gesto repentino sfilava la collana, che indossava l’ignara vittima, alla quale non rimaneva altro che raccontare il tutto ai Carabinieri della locale Stazione i quali, con certosina pazienza, riuscivano a reperire elementi per deferire il cittadino straniero.

I militari, a seguito di segnalazioni di cittadini residenti nel piccolo abitato di Pianello, i quali avevano notato strani movimenti di autovetture sospette, riuscivano, con avvistamenti e pedinamenti a reperire elementi tali da poter deferire alla locale A.G. un cittadino italiano per il reato di ricettazione di un’autovettura asportata in Bastia Umbra e di recuperare un altro veicolo, sempre di provenienza furtiva, asportato durante la sagra di Sant’Egidio.

Come detto non sono mancati risultati nemmeno nel contrasto al consumo di stupefacenti infatti sono stati deferiti alla locale A.G. due soggetti extracomunitari ritenuti responsabili di moltissime cessioni di stupefacenti del tipo cocaina a numerosi ragazzi sia residenti nel piccolo comune Umbro sia nell’hinterland perugino. Nel corso dell’attività sono stati segnalati alla locale Prefettura quali assuntori di stupefacenti ben 20 persone.

Durante tale attività i carabinieri hanno anche bloccato un ragazzo, residente nel piccolo comune umbro, trovandolo in possesso di 3 “pezzi” di stupefacente del tipo Cocaina,  il ragazzo, appena ventenne, veniva segnalato ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 × 18 =