Trovato cadavere di una donna a Castiglione del Lago

I necrofori hanno provveduto a rimuovere la salma e l'hanno trasferita all'obitorio di Perugia

Anziano muore a Stroncone mentre taglia la legna in un terreno

Trovato cadavere di una donna a Castiglione del Lago

CASTIGLIONE DEL LAGO – Tragico ritrovamento ieri pomeriggio a Castiglione del Lago. La Polizia Locale ha scoperto il cadavere di una donna, L.M.N. di anni 67 in un appartamento in località Trasimeno Primo nelle vicinanze dell’ex Villaggio Rigutini a pochi km dal centro castiglionese.

Alle ore 18 il proprietario dell’appartamento, non avendo più notizie dell’affittuaria da qualche giorno e dopo aver tentano più volte di contattarla senza risposta, ha chiamato la Polizia Locale di Castiglione del Lago che è prontamente giunta sul posto.

Gli agenti, coordinati dal Maggiore Mauro Botticelli, Comandante di Castiglione, sono entrati nell’appartamento forzando la porta ed hanno trovato la signora L.M.N. riversa a terra, morta e in avanzato stato di decomposizione.

Il Maggiore Botticelli, appena ricevuto il nulla osta dal magistrato di turno, ha attivato immediatamente la Polizia Mortuaria.

I necrofori hanno provveduto a rimuovere la salma e l’hanno trasferita all’obitorio di Perugia presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia per gli accertamenti di rito sulle cause della morte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*