Todi, coltivavano piante di canapa indiana, arrestati

Coltiva piante di canapa indiana in casa: arrestato a Foligno
Coltiva piante di canapa indiana in casa: arrestato a Foligno

canapa(umbriajournal.com) TODI – Nel corso di due distinte operazioni finalizzate al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, poste in atto dalla Compagnia Carabinieri di Todi, sono state denunciate due persone, responsabili della coltivazione illecita di piante di canapa indiana.
In particolare:
– i militari della Stazione di Spina hanno denunciato in stato di libertà un 20enne operaio del luogo, già conosciuto. I Carabinieri, nell’ambito dell’attività di monitoraggio di alcuni assuntori della zona, individuavano il giovane suddetto il quale aveva adibito una sua abitazione, attualmente inagibile a seguito del sisma del 2009, a luogo di coltivazione di una pianta di canapa indiana, dal quale si sarebbe potuto ricavare un certo quantitativo di marijuana;
– i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Todi, invece, a seguito di una perquisizione presso un’abitazione di una frazione di Todi, sorprendevano una donna del luogo, di 39 anni, in possesso di cinque piante di canapa indiana. Anche costei veniva deferita all’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*