TODI: CARABINIERI, DENUNCIATO PER SIMULAZIONE DI TEATRO

carabinieri-notte(umbriajournal.com) TODI – I Carabinieri della Compagnia di Todi nell’ambito dell’attività di controllo della circolazione stradale hanno denunciato in stato di libertà una persona per simulazione di reato. In particolare i militari dell’Aliquota Radiomobile di Todi nella tarda serata di ieri procedevano al controllo di un carro attrezzi che stava trasportando una autovettura. Insospettiti dall’orario inconsueto, seguivano il mezzo e lo fermavano in sicurezza in un’area di servizio, anche perché nel frattempo allo stesso si era avvicinata una ulteriore autovettura.

Effettuato il controllo sui mezzi e sulle persone, emergeva che la vettura trasportata era provento di furto denunciato nella provincia di Roma dal proprietario, un 47enne della provincia di Pesaro, che era il conducente dell’autovettura avvicinatasi poco prima al carro attrezzi. Chieste spiegazioni al proprietario, lo stesso, vistosi alle strette, confessava di aver simulato il furto del proprio automezzo con la sola finalità di ricevere il risarcimento dalla propria assicurazione per poter così estinguere il finanziamento acceso per acquistare il mezzo. Per l’uomo in questione scattava pertanto la denuncia in stato di libertà per simulazione di reato mentre il mezzo veniva sottoposto a sequestro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*