Terni, arrestato per tentata estorsione

arresto-manette-polizia-120717064309_big(umbriajournal.com) TERNI – Un ternano di 58 anni, con precedenti di polizia per reati legati al gioco d’azzardo, è stato arrestato sabato mattina dagli agenti della 3° Sezione della Squadra Mobile per tentata estorsione e porto abusivo d’arma. L’uomo, che vive di espedienti, ha minacciato di morte con un coltello un suo conoscente di 54 anni, commerciante, chiedendogli di portare, davanti ad un bar alla periferia della città, 500 euro. Il commerciante, si è rivolto subito alla Polizia, denunciando il tentativo di estorsione e gli agenti sono andati all’appuntamento al suo posto. L’uomo è stato fermato ed identificato e in tasca gli agenti hanno trovato un coltello a scatto, che la vittima ha riconosciuto come lo stesso usato per minacciarlo.
Il 58enne è stato arrestato e portato in carcere, dove si trova a disposizione del Pubblico Ministero, la dr.ssa Elisabetta Massini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*