SPOLETO: SPACCIO DI STUPEFACENTI, ARRESTATO STRANIERO DAL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE

Carabinieri

carabinieri_bra_radiomobile(umbriajournal.com) SPOLETO – Nell’ambito dell’attività preventiva e repressiva della Compagnia Carabinieri di Spoleto nel settore dello spaccio di sostanze stupefacenti, con servizi e controlli mirati dei luoghi utilizzati per l’attività di spaccio, nel pomeriggio di ieri militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Spoleto hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino albanese di 25 anni, residente da tempo a Spoleto.

Il giovane, controllato dalla pattuglia della Radiomobile mentre era alla guida della propria autovettura, non si è subito fermato all’alt, ma ha proseguito la corsa per alcuni metri, durante i quali si è disfatto di un involucro, gettandolo dal finestrino. Tale gesto non è però sfuggito all’occhio attento degli operanti, i quali sono riusciti a recuperare l’oggetto, rivelatosi un pacchetto di sigarette con all’interno una confezione contenente circa 40 grammi di cocaina.

L’albanese, già positivo in banca dati, è stato quindi tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed associato al carcere di Spoleto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La droga sequestrata, risultata di ottima qualità, era molto verosimilmente destinata allo smercio sulla piazza di Spoleto ed avrebbe fruttato al dettaglio circa 5.000 euro.

 

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Marocchino che era agli arresti domiciliari continuava a spacciare
  2. Marocchino che era agli arresti domiciliari continuava a spacciare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*