SICUREZZA: Controlli interforze sul lago di Corbara, multati tre pescatori stranieri

corbara(UJ.com3.0) TERNI – I controlli interforze lungo le sponde del lago di Corbara, coordinati dal commissariato di polizia di Orvieto, hanno portato all’individuazione di tre pescatori, tutti stranieri, che stavano svolgendo l’attività violando le norme in materia. I tre sono stati multati e sanzionati per complessivi 500 euro. L’operazione fa parte di una serie di controlli posti in atto da Polizia provinciale, Corpo forestale dello Stato e polizia con l’impiego complessivo di 14 agenti. I controlli, sempre coordinati dal commissariato di polizia orvietano, hanno interessato finora 51 persone, nei territori comunali di Orvieto e Baschi, e fanno parte di un’attività di sorveglianza che va avanti da tempo nella zona del lago di Corbara e che già lo scorso anno aveva portato all’individuazione di infrazioni simili a quelli contestati oggi. L’azione interforze proseguirà nel corso dell’anno per verificare il corretto svolgimento dell’attività di pesca, il rispetto delle norme in materia ambientale, dell’ordine pubblico e la sicurezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*