Scippa catenina ad anziana, arrestato marocchino

rp_carabinieri2087301-474x250-300x158.jpgcarabinieriSPELLO – I Carabinieri di Spello, presso la Stazione Ferroviaria, nella mattinata del 13 maggio, hanno arrestato un marocchino 27enne, residente a Foligno e già noto, perché colto nella flagranza del reato di furto con strappo.

Un ragazzo, alle ore 09, in via S.Angelo di Spello scippava della catenina in oro, un’anziana signora del luogo. I militari della Stazione di Spello, prontamente intervenuti, raccoglievano le testimonianze di alcune persone presenti all’accaduto e subito si mettevano alla ricerca del giovane di cui era stata fornita una accurata descrizione. Il ragazzo si era allontanato correndo via per le vie del centro storico del paese portando con se la catenina in oro del valore di euro 400 circa.

Poco dopo, nei pressi della Stazione Ferroviaria, la pattuglia notava un giovane corrispondente alla descrizione il quale alla vista dei militari cercava di sfuggire al controllo. Accompagnato presso il Comando Stazione di Spello veniva riconosciuto dai testimoni presenti all’accaduto, dichiarato in arresto e ristretto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Foligno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per essere giudicati con il rito direttissimo nella mattinata odierna. La collanina della parte lesa non veniva recuperata probabilmente gettata alla vista dei militari nei pressi della Stazione ferroviaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*