Ragazza stacca orecchio a molestatore

Tutto quello che c’è da sapere in caso di intossicazione da monossido di carbonio
autoambulanza di notte
autoambulanza di notte
autoambulanza di notte

PERUGIA – Una ragazza riceve avances “pesanti” in discoteca, finge di accettarle e poi reagisce con violenza staccando un pezzo d’orecchio con un morso.E’ successo al Red Zone di Perugia. La ragazza, secondo quanto raccontano testimoni e scartoffie di polizia e ospedale, si è lasciata avvicinare dal ragazzo e ha accettato le sue avance, stringendolo in un abbraccio. E quando il sudamericano meno se lo aspettava la ragazza, secondo quanto appurato dalla polizia, avrebbe morso con forza il lobo dell’orecchio sinistro dell’uomo. Staccandone un pezzo e sputandolo per terra. Il personale della discoteca, munito di torcia elettrica, ha perlustrato tutto il locale alla ricerca del moncone di orecchio. Una volta trovato è stato messo sotto ghiaccio per un’eventuale operazione chirurgica per riattaccarlo al proprietario. La ragazza ha cercato poi di allontanarsi, ma il sudamericano, passato un primo momento di dolore e sconcerto, ha chiamato la polizia. Gli agenti hanno identificato i due (per la ragazza la denuncia d’ufficio solo se le ferite superano i 20 giorni).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*