PROTESTA DAVANTI AL TRIBUNALE DENUNCIATO PER LA SESTA VOLTA

tribunale di terni(UJ.com3.0) TERNI – Il motivo è sempre lo stesso: una sentenza ingiusta, secondo il suo parere, emessa dai magistrati del Tribunale di Terni, per una questione di eredità. Il pensionato di 79 anni, originario di Perugia e residente a Terni, è andato ieri mattina per l’ennesima volta davanti al Tribunale, esponendo cartelli offensivi nei confronti del Presidente e di altri magistrati. Nonostante, anche questa volta, sia stato invitato a desistere, l’uomo non ha voluto sentire ragioni; è dovuta intervenire la Squadra Volante che l’ha denunciato per oltraggio e diffamazione.  E’ la sesta volta dal 25 febbraio di quest’anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*