PONTE RIO, AVEVA IN CASA SEICENTO GRAMMI DI MARIJUANA, ARRESTATA

Polizia
Polizia
Polizia

(umbriajournal.com) PONTE RIO – Martedì scorso gli agenti dell’Ufficio Immigrazione, diretto dal Commissario Capo Claudio Giugliano, hanno espulso e rimpatriato un pregiudicato , Isufaj Marion , del ’82, albanese, destinatario di un provvedimento di espulsione.

Il giorno dopo gli Agenti della Squadra Mobile hanno perquisito la sua dimora, a Ponte Rio, ove viveva ancora la sua convivente, Vasiliu Ioana, nata nel ’86 in Romania. Nell’abitazione venivano rinvenuti e sequestrati 12 involucri da 50 grammi ognuno di marijuana.

La donna è stata tratta in arresto per detenzione di stupefacenti, ai fini di spaccio, in concorso con il convivente. Stamattina è stata processata, con rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*