Polizia, al via all’Hotel Giò il quarto congresso nazionale del Silp Cgil

VIA TOGLIATTI BASTIA con auto poliziaUnire le forze, con questo imperativo parte oggi alle 14 a Perugia il congresso del sindacato lavoratori di polizia della Cgil. Cinque forze di polizia, ognuna delle quali fa riferimento ad un diverso ministero. Un comparto sicurezza che negli ultimi anni ha perso trentamila unità, mentre nella sola Polizia di Stato l’organico è calato da 110000 unità a 94800 negli ultimi dieci anni, con un’età media di 45 anni. Un modello civile di sicurezza messo sempre più in dubbio dalle modalità di accesso che obbliga al servizio militare portando come conseguenza le scarse assunzioni di donne e logiche spesso discutibili. Contratti bloccati dal 2009 e tagli miliardari, che negli ultimi anni hanno corroso il potere di acquisto e l’operatività delle donne e degli uomini in divisa. Tutto questo mentre in Italia le mafie non arretrano e la corruzione viene stimata a livelli allarmanti con il pericolo di ennesimi tagli alla sicurezza. Questi i temi che saranno al centro del quarto congresso nazionale del Silp Cgil, che si svolgerà oggi e domani all’Hotel Giò di Perugia.

Gli oltre duecento delegati provenienti da tutta Italia discuteranno questi temi per poi eleggere gli organismi dirigenti del sindacato.

Qui il programma dettagliato dell’iniziativa: http://www.cgilumbria.it/wp-content/uploads/2014/04/Invito-SiLP-congresso-2014.pdf

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*