Polizia stradale, grande lavoro, quasi 18 mila multe

 
Chiama o scrivi in redazione


Polizia stradale, grande lavoro, quasi 18 mila multe

Polizia stradale, grande lavoro, quasi 18 mila multe

Oltre quattromila pattuglie di polizia stradale (4070 con l’esattezza) messe in campo e 58 pattuglie di polizia giudiziaria. Contestate 17.851 infrazioni al codice della strada e ritirate 378 patenti e 449 carte di circolazione, mentre i punti complessivamente decurtati sono stati 27.254. E’ questo il bilancio dell’attività della polstrada della provincia di Perugia nell’anno in corso.

Particolare importanza è stata data ai servizi di contrasto della guida sotto l’effetto di alcool e sostanze stupefacenti. I conducenti controllati con etilometro, alcool test e drug test sono stati 6.851, di cui 187 sanzionati. In particolare, 165 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 22 denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Inoltre, con particolare riguardo ai fine settimana, sono stati predisposti 147 servizi per il contrasto alle stragi del sabato sera, con personale della Questura e la presenza del medico della Polizia di Stato.

Nell’ambito dell’attività operativa, tra le tante poste in essere dalla Polizia Stradale, si rammenta l’arresto di un trafficante di droga con 10 kg. di hashish e l’arresto di due cittadini polacchi che avevano introdotto nel territorio italiano 760 orologi di pregio con marchi contraffatti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*