Perugia, tentato furto in abitazione, beccato romeno

Polizia
Polizia
Polizia
PERUGIA – Si è introdotto in un appartamento di Via Silvestrini, nell’intento di portar via qualsiasi oggetto di valore avesse trovato, ma gli è andato tutto storto. Infatti, mentre F.C., rumeno, anno 1977, stava ancora frugando nelle varie stanze, è rientrato in casa uno degli inquilini ed egli è dovuto fuggire verso Via Settevalli, portando con sè un computer portatile. Subito è stato chiamato il 113, ed è stata fornita una descrizione piuttosto precisa della corporatura e dell’abbigliamento del ladro.

Così, la Volante e la pattuglia di turno della Polizia Stradale hanno iniziato le ricerche, rintracciando F.C. in Via Fracassini. Il rumeno, nel disperato tentativo di sfuggire ai controlli della Polizia, si è acquattato sotto i rami di una siepe, ma ciò non è servito a farla franca. Per F.C., già pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, arresto in flagranza e giudizio direttissimo per furto in abitazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*