PERUGIA, POLIZIA BLOCCA DUE ECUADOREGNI AL MERCATO DEL GIOVEDI’

Polizia
Polizia
Polizia

(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – Personale del Commissariato di Città di Castello, nel corso di servizi svolti e mirati ad infrenare la commissione di reati predatori in danno di cittadini, ha individuato, fermato e denunciato alla competente A.G., due soggetti di origine ecuadoregna, residenti nel Lazio e colti ad “operare” in trasferta, nel corso del consueto mercato del giovedì.

Il personale operante, in abiti civili, accortosi della presenza dei due soggetti, non conosciuti e dagli atteggiamenti sospetti, ha seguito a distanza i sudamericani, e all’atto di sottrarre con destrezza il portafogli dalla borsa di una donna, è intervenuto, interrompendo la commissione del reato. I due ecuadoregni, F.A. di anni 35 e R.S. di anni 37, pluripregiudicati ed entrambi residenti nel Lazio, sono stati denunciati a piede libero per tentato furto.

Inoltre, sempre nel corso del medesimo servizio, è stato rintracciato un soggetto extracomunitario di origine tunisina, al quale è stato notificato ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Questore di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*