Perugia, marocchino picchiava e violentava la moglie: espulso

Tenta di soffocare la moglie, lei lo denuncia, succede a Perugia
Violenza Donne

743459-Violenza_donne(umbriajournal.com) PERUGIA – Nella giornata di sabato scorso 5 ottobre, la Squadra Mobile di Perugia e la l’Ufficio Immigrazione della Questura di Perugia, hanno eseguito il provvedimento di espulsione emesso dal Questore di Perugia ed hanno accompagnato alla Frontiere il cittadino marocchino M. M. nato in Marocco nel 1967 e da tempo stabilitosi in Italia.

Lo stesso, si trovava nel nostro Paese sin dal 2000, ed aveva ottenuto un permesso di soggiorno per motivi commerciali e per lavoro autonomo.

Aveva già commesso molti reati durante la sua permanenza:

– nel Gennaio 2008 era stato denunciato per riciclaggio, ricettazione, falsità in scrittura privata, falsità materiale, falsità ideologica;
– nel Febbraio 2010 era stato arrestato per detenzione a fini spaccio di poiché trovato in possesso di Kg. 1,400 di hashish;
– nel Gennaio 2013 era stato denunciato dalla moglie per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali;

Il culmine è avvenuto nel settembre ultimo scorso quando a suo carico è stata emessa misura cautelare personale per i reati di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale nei confronti della moglie, che lo aveva coraggiosamente denunciato dopo anni di angherie subite.

Nell’Ottobre 2013 veniva scarcerato dal G.I.P., che stabiliva il divieto di avvicinarsi a meno di 500 metri dalla casa coniugale e dalla moglie: lo stesso G.I.P., peraltro, concedeva anche il nulla osta all’espulsione, provvedimento emesso anche a tutela della maltrattata moglie.

A seguito del suddetto nulla osta, nei giorni scorsi, l’Ufficio Immigrazione emetteva provvedimento di revoca della carta di soggiorno di cui questi era in possesso consentendo così al Questore l’emanazione del provvedimento di espulsione, eseguito con accompagnamento a Fiumicino nella mattinata di sabato scorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*