PERUGIA, INCIDENTE MORTALE TRA SOLOMEO E CORCIANO

Incidente tra Solomeo e Corciano
Incidente tra Solomeo e Corciano
Incidente tra Solomeo e Corciano

(umbriajournal.com) PERUGIA – Perugia si sveglia ancora con una triste notizia. Gli incidenti sembrano ormai diventati all’ordine del giorno. E’ proprio uno mortale si è verificato stamani alle porte della città. Lo schianto è avvenuto tra una autovettura di media cilindrata ed un Ape, lungo la strada che da S. Mariano di Corciano conduce a Solomeo. Il mezzo a tre ruote, da quanto appreso sul posto, proveniva da Solomeo e si accingeva a svoltare sinistra, nel frattempo sopraggiungeva l’utilitaria da Corciano, in direzione Solomeo, e lì lo scontro che ha distrutto i due mezzi.

La chiamata al 118 è arrivata alle 8.13 di questa mattina da un automobilista di passaggio: chiedeva soccorso per aver in pratica assistito a uno scontro frontale. Il personale del 118 unico, coordinato dalla operatrice Donatella Ciuchi, sulla base delle informazioni raccolte, sollecitava anche l’intervento di Vigili del Fuoco e Polizia. Purtroppo ogni soccorso si è rivelato inutile per il conducente dell’Ape, un uomo di 72 anni, R.F, residente a Corciano. Per estrarre il corpo dall’abitacolo è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, nessuna manovra di rianimazione è stata tentata dagli operatori sanitari, che si sono limitati alla constatazione del decesso. L’altra autovettura della Croce Rossa di Corciano inviata sul posto del tragico scontro ha provveduto ad effettuare le prime medicazioni al conducente dell’autovettura, un giovane di 25 anni, che è stato trasportato in Ospedale con codice “1”, per un trauma alla spalla sinistra e agli arti inferiori, con una prognosi di 15 giorni.

Come detto sul posto la polizia ha effettuato gli accertamenti per stabilire le cause dell’incidente mortale e per regolare il traffico, che è rimasto bloccato per circa 30 minuti, per rimuove dalla carreggiata i mezzi.

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*