Perugia, denunciato per stalking

stalking1(umbriajournal.com) PERUGIA – Personale della Squadra Anticrimine del Commissariato ha deferito, in stato di libertà, alla competente A.G., B.F. di anni 53, nato e residente a Perugia, per il reato di stalking nei confronti di B.L. di anni 48, nata a Perugia e residente a Città di Castello. A seguito di un rapporto sentimentale durato qualche anno, interrotto da B.L. a causa dell’eccessiva gelosia del compagno, B.F. inizia ad avere comportamenti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata. Comportamenti palesemente improntati ad ingenerare stati d’ansia e di paura, consistenti in continue telefonate, sms, pedinamenti finanche minacce di morte. La presenza dell’ex diventa di fatto un incubo, che ben presto si traduce in una denuncia a suo carico. Gli accertamenti investigativi permettono non solo di confermare quanto rappresentato dalla donna, ma di ulteriormente amplificare il comportamento fortemente intimidatorio e violento del soggetto; viene riscontrata la sua presenza, sul posto di lavoro dell’ex fidanzata, e in tutti quei luoghi precedentemente frequentati da entrambi, senza che vi fossero giustificati motivi.
Allo stato attuale il soggetto è stato denunciato a piede libero per il reato di cui all’art. 612 bis c.p.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*