Perugia, Carabinieri: un arresto e una denuncia a piede libero

Carabinieri
Carabinieri
Carabinieri

(umbriajournal.com) PERUGIA – Ieri questo Comando ha intensificato i controlli nelle zone periferiche della città,non solo centro storico, con particolare riferimento ai quartieri adiacenti alla Stazione Ferroviaria, a cui hanno partecipato oltre ai militari delle Stazioni CC, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile che ha predisposto l’utilizzo di equipaggi in moto e pattuglie in abiti civili. Numerosi i controlli e le perquisizioni effettuate. In particolar modo anche ai soggetti sottoposti agli obblighi sotituitivi della detenzione carceraria.
Nel corso dei predetti servizi nel contesto sopraccennato e’ stato arrestato.

-K.Z. classe ’82, cittadino tunisino, nullafacente, pregiudicato. Fermato per un controllo è risultato che il K.Z. era colpito da un ordine di carcerazione per aver più volte violato le prescrizioni impostegli dall’Autorità giudiziaria perugina, a seguito di un precedente arresto per reati in materia di stupefacenti.

Denunciato in stato di libertà:
Z.A., classe ’57, cittadino marocchino, già agli arresti domiciliari. Infatti nel corso dei controlli effettuati nei confronti delle persone sottoposte a misure alternative al carcere, il predetto Z.A. non veniva trovato nella propria abitazione.

Sempre nel corso dei predetti servizi una pattuglia, notava 4 extracomunitari che agivano con fare sospetto nei pressi di un ciclomotore e si davano a precipitosa fuga alla vista dell’automezzo di servizio. Dai controlli effettuati il ciclomotore è risultato oggetto di furto avvenuto il 2 settembre u.s. per cui veniva restituito al legittimo proprietario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*