Perugia, Carabinieri, i controlli di prevenzione a Pasqua

Rubano postamat nella notte ad Otricoli di Terni, indagano Carabinieri

CARABINIERI-NELLA-NOTTEPERUGIA – Con l’approssimarsi delle festività pasquali si intensifica l’impegno dei militari della Compagnia CC di Perugia per contrastare tanto i reati inerenti lo spaccio di stupefacenti quanto quelli riguardanti la sfera della prevenzione/repressione dei reati contro il patrimonio e il rintraccio di extracomunitari clandestini. In tale ottica in questi giorni è stato pianificato ed eseguito un servizio coordinato finalizzato al controllo e monitoraggio delle aree più sensibili della città, garantendo in tal modo un dispositivo di sicurezza che si rende necessario in previsione altresì dell’arrivo di numerosi turisti che trascorreranno le imminenti festività nel capoluogo umbro.

Nello specifico, nel corso di tali servizi effettuati sia con l’impiego dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile che con il personale della Stazione CC della Compagnia di Perugia, sono state tratte in arresto due persone mentre una è stata deferita in stato di libertà, rispettivamente per reati in materia di stupefacenti, e violazione delle prescrizioni imposte dai provvedimenti cautelari. In particolare: nella serata di giovedì, nel piazzale di via Curtatone e Montanaro in prossimità dell’Afro Market, i militari dell’Aliquota Operativa nel corso di un servizio perlustrativo, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un nigeriano, classe‘93, senza fissa dimora, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine e alle cronache giudiziarie locali, nonostante la giovane età, resosi responsabile di spaccio di stupefacenti.

Lo stesso veniva sorpreso dai militari nei pressi della citata via mentre effettuava un rapido scambio con un giovane perugino, dopo aver estratto da una siepe un sacchetto in plastica. Intervenuti nell’immediatezza, i militari operanti li bloccavano e li identificavano, sottoponendoli poi a perquisizione personale, la quale dava esito positivo per il giovane perugino che veniva trovato in possesso di un involucro contenente 5 grammi di marijuana. Dopodiché proseguivano gli accertamenti per la ricerca dello stupefacente, estesi anche alla siepe da dove il giovane nordafricano aveva tirato fuori il sacchetto di plastica contente lo stupefacente. Proprio all’interno della siepe, in basso, i militari rinvenivano una custodia in pelle per occhiali con all’interno 6 sacchetti di plastica contenenti lo stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di 15 grammi circa, sequestrato unitamente ai due telefoni cellulari ed alla somma di 60,00 euro quale provento del’attività delittuosa.

Ancora nel corso della stessa serata i militari della stazione CC di Perugia hanno tratto in arresto un tunisino classe ‘85, privo di fissa dimora, nullafacente, conosciuto all’ufficio in quanto già sottoposto ad obblighi giornalieri per i reati di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, in esecuzione ad un ordine di cattura emesso dal Tribunale di Perugia che ripristinava a suo carico la custodia cautelare in carcere, a seguito delle ripetute violazioni della misura cautelare alternativa.

Nel corso della notte appena trascorsa, invece, i militari della Compagnia di Perugia al termine del servizio coordinato di controllo del territorio eseguito nell’area dell’acropoli cittadina, compresa tra Piazza Grimana, Corso Garibaldi, Piazza Garibaldi e zona Universitaria, hanno deferito in stato di libertà un ventenne marocchino, pregiudicato, privo di fissa dimora e ancor meno di attività lavorativa lecita, per inottemperanza al divieto di dimora con prescrizioni notturne cui era sottoposto, essendo stato scoperto, proprio durante la fascia oraria notturna, sul territorio perugino in compagnia di un suo connazionale. Sempre nel corso del medesimo servizio, infine, un 35enne perugino e un 20enne nigeriano sono stati segnalati alla competente Prefettura poiché trovati in possesso di modica quantità di stupefacente per uso personale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*