Parchimetri incappucciati, opera dei militanti di CasaPound

OLYMPUS DIGITAL CAMERATERNI – Azione notturna nelle vie del centro cittadino da parte dei militanti di CasaPound Terni, i quali hanno “incappucciato” diversi parchimetri con buste di plastica.
“L’azione – si legge in una nota del movimento – ha lo scopo di far comprendere ai cittadini ternani quale sarebbe la strategia perseguita dall’Amministrazione Comunale nel caso fosse riconfermata alle prossime elezioni: aumento dei costi del pedaggio, aumento del numero dei parcheggi a pagamento, Ztl chiusa 24 ore su 24.
Il centro cittadino, storicamente fulcro delle attività commerciali e della vita culturale, non può diventare uno strumento di esazione di balzelli da parte del Comune di Terni, per questo CasaPound crede sia necessaria una netta riduzione dei parcheggi a pagamento, il blocco di ogni eventuale conversione di parcheggi da bianchi a blu, una riapertura programmata della Ztl a fasce orarie. Rinnoviamo quindi l’invito a tutti i cittadini ternani a sostenere CasaPound nella sua volontà di rinnovamento”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*