Padre, madre e figlio denunciati per rapina, è accaduto alla periferia di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Non doveva essere in Italia, straniero arrestato dalla Volante di Perugia
Commissario dottoressa Monica Corneli

Padre, madre e figlio denunciati per rapina, è accaduto alla periferia di Perugia

Padre, madre e figlio sono stati denunciati per una rapina effettuata nel mese di luglio in una rivendita di ricambi auto a nord di Perugia. I tre, che sono entrati insieme, hanno chiesto alcuni pezzi che il proprietario aveva nel retrobottega. E nel magazzino, con molta ritrosia, il commerciante ci è andato insieme al figlio della coppia. Intuendo, però, che c’era qualche cosa di losco si è precipitato nel negozio e ha visto gli altri due che avevano già assaltato la cassa.

Ne è nata una colluttazione, il titolare dell’esercizio commerciale ha avuto la peggio perché è stato spinto in terra. I tre rapinatori se la sono data a gambe portando con loro tutto il contante che c’era in quel momento, circa 400 euro.

Grazie alle indagini della polizia di Stato che si era subito interessata del caso, i tre – di origine romena e tra i 21 e 45 anni già noti alle Forze dell’ordine – sono stati individuati e denunciati per il reato di rapina in concorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*