Nazzareno Mascelloni a 91 anni ha sconfitto il coronavirus, torna a casa

Coronavirus in Italia, il 4 aprile calano ricoverati in terapia intensiva, meno 74

Nazzareno Mascelloni a 91 anni ha sconfitto il coronavirus, torna a casa

Nazzareno Mascelloni, all’età di 91 anni, ha sconfitto il coronavirus ed è tornato a casa il 16 aprile. Era stato il primo contagiato di Spoleto e, dopo un breve ricovero all’ospedale cittadino, era stato trasferito in Terapia intensiva a Perugia ed infine al centro Covid di Todi. Il forte anziano, che è tornato con una fame da lupi, dovrà ancora osservare la quarantena nella sua abitazione, a san Giovanni di Baiano, dopo 31 giorni di ricovero in ospedale. Al suo rientro a casa c’era la moglie Ernesta di 87 anni ad attenderlo. Anche lei guarita dal coronavirus, cui era risultata positiva seppure asintomatica.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*