MAGIONE: DITTA ABBANDONA RIFIUTI SPECIALI, DENUNCIATO IL TITOLARE

Rifiuti
Rifiuti

(umbriajournal.com) MAGIONE  – Denunciato a piede libero il titolare di un’impresa di recupero e smaltimento rifiuti speciali con sede a Deruta a cui una nota azienda italiana aveva dato regolare incarico di smaltire dei rifiuti speciali. La ditta, dopo aver recuperato dai rifiuti i materiali più pregiati, tra cui il rame, ha abbonato altro consistente materiale da risulta, circa quindici quintali, verosimilmente cartongesso, in località Bacanella all’interno di un terreno privato.

La segnalazione della presenza del cumulo consistente di materiale è stata effettuata da un privato cittadino. Le accurate indagini effettuate dagli agenti della Polizia Municipale di Magione  hanno portato al’identificazione del responsabile che non è stato in grado di  fornire i formulari di smaltimento di tali prodotti.

Il proprietario della ditta, infatti, dopo aver ricevuto formale contratto di appalto per la ripulitura  e smaltimento di rifiuti da parte di una nota ditta italiana, effettuava tali operazioni non in conformità con la normativa vigente, abbandonando a Magione il cartongesso ritrovato. Sono in corso accertamenti per verificare se altro materiale oggetto del contratto è stato correttamente smaltito oppure abbandonato in luogo sconosciuto.

Il titolare della ditta, di origine campana, già noto alla Polizia municipale di Magione per reati edilizi, è stato denunciato all’autorità giudiziaria a piede libero per i reati previsti e puniti dal decreto legislativo 152/2006 codice dell’ambiente. Lo stesso, su specifica ordinanza del sindaco, dovrà ottemperare alla rimozione di tutto il materie avvalendosi di ditte specializzate.

«Nell’elogiare l’accurato lavoro che stanno compiendo gli agenti della Polizia Municipale – afferma il Sindaco Massimo Alunni Proietti – per cercare di individuare i responsabili dei tanti abbandoni di rifiuti che, purtroppo, si verificano sul nostro territorio, vorrei invitare tutti i cittadini al senso di responsabilità. I rifiuti abbandonati non rappresentano solo un danno all’ambiente ma  alla salute di tutti noi. Soprattutto quando si abbandonano rifiuti speciali parliamo di materiale a volte anche potenzialmente cancerogeno, (nel caso dell’amianto questo è dimostrato), che lasciato al contatto diretto nei luoghi in cui viviamo sono estremamente dannosi per la salute di tutti».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*