FOSSATO DI VICO, ARRESTATO UN CORRIERE CON 4 OVULI DI EROINA

guardia di finanza(umbriajournal.com) FOSSATO DI VICO – I Finanzieri del Gruppo Antidroga della Guardia di Finanza di Perugia durante alcuni controlli effettuati nella zona di Gubbio e Gualdo Tadino in collaborazione con i colleghi della Tenenza di Gubbio, hanno individuato e fermato un corriere di droga di nazionalità nigeriana che, proveniente da Roma, era appena giunto alla stazione ferroviaria di Fossato di Vico.
II soggetto, che non parlava correttamente l’italiano, senza bagaglio al seguito e privo di documenti, all’atto dell’intervento dei militari mostrava segni di particolare nervosismo non riuscendo a giustificare in alcun modo la sua presenza in zona.
Ritenendo quindi che potesse essere un cosiddetto “body packer”, ossia un soggetto dedito al trasporto di droga, per lo più cocaina o eroina, mediante occultamento intracorporale, i finanzieri decidevano così di accompagnarlo all’Ospedale di Branca per sottoporlo a un esame radiologico al cui esito venivano recuperati e sequestrati 4 ovuli contenenti oltre 60 grammi di eroina. Una volta “tagliata” la sostanza era idonea al confezionamento di circa 120 dosi destinate agli acquirenti della zona di Gubbio per un valore commerciale al dettaglio di circa € 10.000.
Il cittadino nigeriano veniva di conseguenza tratto in arresto ed associato presso la Casa Circondariale di Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*