Danni al guard rail e sul marciapiede ora non si passa più

Ripristinare il tutto è un obbligo immediato se si vuole tutelate la sicurezza dei cittadini

 
Chiama o scrivi in redazione


Danni al guard rail e sul marciapiede ora non si passa più

Siamo a Ponte S. Giovanni presso un Ponte sul fiume Tevere in prossimità della località Ferriera. Siamo in cerca d’autore perché i danni alle strutture pubbliche li deve pagare chi li fa e non la comunità cittadina.  Anche se stretto, li c’era un percorso pedonale delimitato da un Guard rail che, in mancanza di un marciapiede, proteggeva gli utenti pedoni che da Ponte S. Giovanni si trasferivano a Ferriera o viceversa. Ora non si passa più grazie all’autore dell’opera. Ripristinare il tutto è un obbligo immediato se si vuole tutelate la sicurezza dei cittadini, soprattutto delle persone anziane che, per gli spostamenti, non usano la macchina.

Foto e Testo di  Gianfranco Mincigrucci  ( Presidente Consulta dei Rioni di Ponte San Giovanni )

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*