Covid, Cardinale Bassetti sempre in terapia intensiva, continua terapie mediche

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, Cardinale Bassetti confida, pensavo essere giunto a limite

Covid, Cardinale Bassetti sempre in terapia intensiva, continua terapie mediche

“Condizioni stazionarie nella gravità. Le funzioni vitali del Cardinale sono costantemente monitorate. Continua terapie mediche del caso e ventilazione non invasiva”. Lo comunica l’Azienda Ospedaliera di Perugia il 6 novembre alle ore 13. Il Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei e Arcivescovo della Diocesi di Perugia-Città della Pieve, è ricoverato dal 31 ottobre in Terapia Intensiva 2 perché positivo al Coronavirus. /Simona Panzolini Santa Maria della Misericordia.

© Protetto da Copyright DMCA

Il Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, esprime vicinanza e auguri di pronta guarigione a monsignor Renato Boccardo, presidente della Conferenza episcopale umbra e arcivescovo della diocesi Spoleto- Norcia, risultato positivo al Covid 19. “Dopo il cardinale Bassetti – dichiara Bacchetta – anche monsignor Boccardo è stato contagiato da questo virus altamente infettivo. Il ruolo dei presuli, vicini alle persone al cui richiamo rispondono sempre con sollecitudine, è quanto mai delicato soprattutto in questo momento. A nome della comunità della Provincia di Perugia porgo il ringraziamento per l’opera svolta e gli auspici di una evoluzione positiva della malattia in tempi rapidi per entrambi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*