Compie furti in Valnerina, arrestato croato dai carabinieri di Norcia

Furto villa professionisti a Tordandrea di Assisi, è la terza volta che accade

CARABINIERInotteAUTONORCIA – In data 14 Maggio 2014, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Norcia in collaborazione con il personale delle  Stazioni di Monteleone di Spoleto e di Sellano hanno data esecuzione ad un provvedimento di Ordinanza di Custodia Cautelare emesso in data 12.05.2014 dal Giudice per le Indagini preliminari c/o Tribunale di Spoleto Dott.ssa Daniela Caramico D’auria nei confronti di Butko Leonardo, cittadino croato Classe 1960, pluripregiudicato. Medesimo dal 13 Agosto al 29 Ottobre si è reso responsabile di circa quindici furti avvenuti in edifici pubblici e attività commerciali ubicate nei Comuni di Monteleone di Spoleto, Cascia, Scheggino, Sellano, per un danno patrimoniale di circa 50 mila euro.

Le indagini coadiuvate dal Sost. Proc. Dott. Gennario Iannarone hanno permesso ai militari dell’Arma attraverso una ricostruzione minuziose e certosina di giungere alla corretta individuazione dell’autore dei fatti in questione. B.L. è stato individuato e bloccato su pubblica via in data 14 Maggio in Ascoli Piceno e quindi tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Ascoli Piceno. A seguito di perquisizione veicolare B.L. è stato trovato in possesso di diversi arnesi da scasso che sono sati sottoposti a sequestro e messi a disposizione della competente A.G.. Indagini ancora in corso atte alla corretta individuazione dei complici che hanno coadiuvato B.L. in queste attività criminose lungo la Valnerina.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*