CITTA’ DI CASTELLO, POLIZIA CONTROLLI, VARIE DENUNCE

Commissariato Città di Castello
Commissariato Città di Castello

(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – La Polizia ha eseguito una capillare azione di controllo del territorio nelle zone di Città di Castello, Trestina, San Secondo, Promano, Cinquemiglia, Montecastelli, per contrastare i furti e lo spaccio di droga. Il fatto è accaduto ieri sera, 12 febbraio 2014.

Controlli e verifiche sono state eseguite nei confronti di locali ricettivi, sale giochi, pubs. Inoltre a seguito di segnalazioni ricevute da alcuni cittadini circa la presenza di tossicodipendenti, è stata effettuata un’accurata verifica nel quartiere San Giacomo e località vecchio Torrione.

Il corposo servizio di controllo del territorio che ha visto impiegati otto equipaggi della Polizia di Stato, ha consentito di ottenere i seguenti risultati:

PERSONE IDENTIFICATEDI CUI EXTRACOMUNITARI  11359
Banca dati Forze di Polizia  113
SOGGETTI CON PRECEDENTI 43
NR. POSTI DI CONTROLLO 4
ESERCIZI PUBBLICI CONTROLLATI 8
VEICOLI CONTROLLATI 28
PERSONE ACCOMPAGNATE  PER IDENTIFICAZIONEDI CUI EXTRACOMUNITARI 3

2

 

 

 

 

 

 

Tre infrazioni di carattere amministrativo, sono state contestate ad alcuni locali, per il mancato rispetto delle prescrizioni contenute nell’ambito delle licenze autorizzative.  Inoltre, K.V. ucraina, di anni 27, residente a Città di Castello è stata denunciata alla competente A.G. in stato di libertà, per non essere in regola con le disposizioni di legge sull’immigrazione. Due ragazzi tifernati, M.F. e F.R. entrambi di anni 23, sono stati deferiti in stato di libertà alla competente A.G. per la detenzione di gr. 4,67 di hashish

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*