Città di Castello, rubano cellulari, polizia denuncia 4 persone

Polizia
Polizia
Polizia
CITTA’ DI CASTELLO – La Squadra Anticrimine del Commissariato ha deferito in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria, 4 cittadini di cui tre extracomunitari ed un minore, per i reati di furto e ricettazione di telefoni cellulari. Secondo quanto emerso dall’attività investigativa, a capo del sodalizio criminoso ci sarebbe un cittadino extracomunitario di origine marocchina K.Y. di anni 19, peraltro già indagato per identici reati, autore dei furti. I telefoni cellulari provento di furto, venivano rivenduti a coetanei che, nella maggior parte dei casi a conoscenza dell’illecita provenienza, incaricavano altri amici per l’attivazione delle relative sim. All’Autorità Giudiziaria competente venivano dunque deferiti T.S. di anni 19 d’origine rumena, L.Y. anch’egli di anni 19 d’origine marocchina, il precitato K.Y. ed un minore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*