Carabinieri in lutto, morto per covid il brigadiere capo, Fiorenzo Meccariello

 
Chiama o scrivi in redazione


Carabinieri in lutto, morto per covid il brigadiere capo, Fiorenzo Meccariello

Carabinieri in lutto, morto per covid il brigadiere capo, Fiorenzo Meccariello

L” Arma dei carabinieri piange la sua ventunesima vittima per Covid. Nella serata di ieri, a causa dell” aggravamento del quadro clinico, a seguito di infezione da coronavirus, è deceduto il brigadiere capo qualifica speciale Fiorenzo Meccariello, addetto alla centrale operativa della compagnia carabinieri di Assisi. Aveva 56 anni. Il comandante generale e tutta l” Arma – si legge in una nota – “si stringono compatti intorno alla moglie e in particolare ai due figli”.

© Protetto da Copyright DMCA

Il militare, originario di Foligno, era entrato nell” Arma nel 1983, ha prestato servizio al reparto comando della Legione Carabinieri Umbria, in due stazioni della stessa regione, alle centrali operative delle compagnie carabinieri di Todi, Perugia, del comando provinciale di Perugia e dal 2012 alla centrale operativa di Assisi. “Una vita – sottolinea l” Arma – dedicata al dovere, all” Istituzione e soprattutto ai cittadini”.

Da quanto se ne sa, Meccariello di 57 anni era ricoverato al San Matteo degli Infermi di Spoleto in intensiva da circa venti giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*