Basta attacchi alle Forze dell’Ordine! Carla Spagnoli, “Devono essere tutelati”

sparatoriada Carla Spagnoli (Presidente onorario del Movimento per Perugia)
Le Forze dell’Ordine, da ormai troppo tempo, sono costrette a subire sui giornali e nelle televisioni attacchi e processi: si continua a parlare degli applausi fatti dai poliziotti del Sap agli agenti condannati per il caso Aldrovandi e dei presunti abusi di alcuni agenti, ma non si spende mai una parola sulle violenze fatte ai danni delle Forze dell’Ordine da parte di teppisti e delinquenti…

In una nazione dove tutto viene ribaltato sembra quasi che i poliziotti siano diventati il mostro da sbattere in prima pagina, e questo non è ammissibile! Non si può puntare sempre l’indice contro le Forze di Polizia e far finta di niente sugli insulti, lanci di oggetti e attacchi che puntualmente gli agenti subiscono durante cortei, manifestazioni, partite, ecc. Non è possibile che in Italia un delinquente possa entrare liberamente in uno stadio e sfoggiare, in mondovisione, una maglietta inneggiante all’assassino di un poliziotto! Che Stato è quello che non difende e condanna le proprie Forze dell’Ordine e poi permette ai veri delinquenti e violenti di farla franca?

Poliziotti e Carabinieri ogni giorno sono in prima linea per far rispettare la legge e per garantire la sicurezza a tutti i cittadini, eppure lo Stato, di cui essi sono fedeli servitori, continua a umiliarli e a insultarli tagliando i fondi per la sicurezza e lasciandoli soli alla gogna mediatica! Noi diciamo basta: le Forze dell’Ordine, orgoglio del nostro paese, devono essere tutelati e difesi da questi vili attacchi! Le Istituzioni pensassero a punire i veri delinquenti e non gli agenti che difendono la legge, a rischio della propria vita!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*