Arrestato straniero ricercato, deve scontare 2 anni e 7 mesi

Espletate le formalità di rito, l'uomo è stato associato presso la casa circondariale di Perugia - Capanne

Morte Samuele De Paoli, cosa dice la Procura della Repubblica di Perugia
Procuratore Raffaele Cantone

Arrestato straniero ricercato, deve scontare 2 anni e 7 mesi

Arrestato straniero ricercato – Nei giorni scorsi, personale del Dipartimento della Polizia Penitenziaria di Firenze e Perugia e militari del Comando Provinciale della personale Guardia di Finanza di Perugia hanno notificato ad un cittadino di origini tunisine un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica del Capoluogo umbro, retta da Raffaele Cantone.

Nel corso di una attività congiunta di controllo del territorio, veniva intimato l’alt ad una autovettura il cui conducente è risultato essere privo della patente di guida.

All’esito della identificazione  degli altri occupanti, tutti eli nazionalità tunisina, è emerso che uno di loro era destinatario di un provvedimento di condanna a 2 anni e 7 mesi di reclusione c 4.500 € di multa – in aggiunta alla misura di sicurezza – dell’espulsione dal territorio dello Stato a pena espiata – per reati in materia di sostanze stupefacenti.

Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Perugia – Capanne

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*