Amelia, controlli Carabinieri, tre denunce per spaccio

carabinieri_autoAMELIA – I Carabinieri di Amelia, in occasione delle trascorse Festività Pasquali, ha disposto straordinari controlli del territorio. In totale, i Militari hanno controllato oltre 50 autoveicoli, identificando 65 persone e contestando 10 contravvenzioni ai trasgressori del Codice della Strada.

Durante le ore notturne i Carabinieri hanno effettuato accertamenti sui conducenti dei veicoli con l’utilizzo dell’etilometro.In tale contesto il Personale dell’Arma ha denunciato, M.G. giovane 32enne narnese, il quale è stato trovato alla guida del suo BMW con un tasso alcolemico pari a 1.21 g/l.

Un altro importante risultato è stato conseguito dai Carabinieri del Comando Stazione di Giove, i quali mentre effettuavano un servizio di perlustrazione per reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti in Attigliano, nei pressi delle Mura Castellane, hanno notato tre giovani del luogo che, con fare sospetto, alla vista dei Militari si disfacevano di un astuccio in loro possesso, cercando di sfuggire al controllo mediante fuga repentina.

Gli stessi sono stati fermati immediatamente e da un controllo più accurato si appurava che nell’astuccio di cui volevano disfarsi erano custoditi 33 grammi di marijuana nonché materiale per il confezionamento di singole dosi. Inoltre la perquisizione personale effettuata a loro carico, ha permesso di ritrovare tra gli effetti personali di due soggetti, altri due grammi della stessa sostanza, già confezionato e pronto per la vendita. I tre giovani, di età compresa tra 19 e 24 anni, sono stati deferiti a P.L. alla locale Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*