Abbandono di rifiuti pericolosi in un bosco, Forestali risalgono a presunto colpevole

 
Chiama o scrivi in redazione


Abbandono di rifiuti pericolosi in un bosco, Forestali risalgono a presunto colpevole

Abbandono di rifiuti pericolosi in un bosco, Forestali risalgono a presunto colpevole

L’estate scorsa i militari avevano rinvenuto in un’area boscata in località Santa Giuliana del comune di Umbertide  svariati cumuli di rifiuti. Erano depositati illecitamente ed erano costituiti da parti di veicoli, pneumatici e oli esausti; da lì erano iniziate le indagini da parte dei militari per risalire ai responsabili degli illeciti. Nella mattinata odierna i Carabinieri Forestale di Umbertide sono entrati in un’azienda e, nella parte retrostante dell’edificio, hanno trovato un autocarro carico di sacchiche, per tipologia e contenuto sono assimilabili a quelli sversati nel bosco.

  • I militari hanno pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria il quarantenne proprietario dell’autocarro per smaltimento illegale di rifiuti provenienti dalla sua attività.
© Protetto da Copyright DMCA

Controllando l’azienda venivano constatate altre gravi irregolarità dovute all’assenza dei registri di carico e scarico per lo smaltimento dei rifiuti speciali. L’uomo, oltre alla denuncia per i reati penali previsti dalle norme in materia ambientale, è stato anche sanzionato per un importo di quasi 5.000 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*