A cura di Morena Zingales

Dic
5
mer
Dove andare a Perugia Biennale di Grafica Contemporanea palazzo Penna
Dic 5 2018@17:00–Gen 13 2019@18:30
Dove andare a Perugia Biennale di Grafica Contemporanea palazzo Penna

Dove andare a Perugia Biennale di Grafica Contemporanea palazzo Penna

Esposizione divisa in due sezioni: Maestri e Artisti a concorso (55 in totale), la rassegna ha carattere internazionale e vuole conseguire l’obiettivo di “mantenere e far conoscere non solo l’opera di Diego Donati ma anche quella di innumerevoli artisti che nella grafica trovano compiuta espressione per la loro arte interpretando i segni del tempo”. Inaugurazione mercoledì 5 dicembre 2018, ore 17

Dal 6 Dicembre 2018 al 13 Gennaio 2019

Museo civico di Palazzo della Penna, Via Podiani, 11


Il Comune di Perugia e l’Associazione “Padre Diego Donati” presentano la quinta edizione della Biennale di Grafica Contemporanea “Continuità” Premio Diego Donati, che sarà allestita presso il Museo civico di Palazzo della Penna dal 6 dicembre 2018 al 13 gennaio 2018.Divisa in due sezioni, quella dei Maestri e quella degli artisti a concorso (55 in totale), la rassegna ha carattere internazionale e vuole conseguire l’obiettivo di “mantenere e far conoscere non solo l’opera di Diego Donati ma anche quella di innumerevoli artisti che nella grafica trovano compiuta espressione per la loro arte interpretando i segni del tempo”.L’esposizione, che inaugurerà mercoledì 5 dicembre alle ore 17.00, gode del patrocinio del Mibac, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, dell’Università per Stranieri di Perugia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, dell’ABA – Accademia di belle Arti di Perugia e della Camera di Commercio di Perugia.

La rassegna grafica costituisce una ricchezza culturale di grande pregio e un notevole contributo all’arricchimento personale per i veri estimatori dell’arte incisoria. Maestri e giovani artisti raffinati si presentano con una nutrita produzione che, spaziando tra le varie tecniche, risalta la padronanza e le potenzialità creative degli autori. La mostra è un omaggio ed un riconoscimento al valore che nella storia dell’arte hanno le tecniche tradizionali dell’incisione. Questa esposizione evidenzia l’opera di Maestri incisori e artisti già affermati a livello nazionale e internazionale, il cui riconosciuto valore testimonia il livello qualitativo espresso oggi in una disciplina artistica che affonda le proprie origini in tempi assai lontani.

Tra i maestri invitati fuori concorso spiccano i nomi di Ermes Bajoni, Sandro Bracchitta, Ezio Briatore, Serena Cavallini, Antonio Cerra, Livio Ceschin, Cyntia Davis, Francisco Dominguez Penís, Pilar Dominguez, Rolando Dominici, Vladimiro Elvieri, Paolo Graziani, Calisto Gritti, Andreas Kramer, Ivo Mosele, Manuel Ortega, Sergio Pedrocchi, Pere Pons Pons, Maurizio Sicchiero, Michele Stragliati, Togo, Elisabetta Viarengo Miniotti.

Orario di apertura: 10.00-18.00
Chiuso lunedì, 25 Dicembre e 1° Gennaio 2019

Ingresso a pagamento: intero € 6,00 €; Ridotto A € 3,00, Ridotto B € 2,00

Info: tel. 075 9477727


Dic
6
gio
Biennale di grafica contemporanea premio Diego Donati @ Perugia
Dic 6 2018–Gen 13 2019 giorno intero
Biennale di grafica contemporanea premio Diego Donati @ Perugia

Biennale di grafica contemporanea premio Diego Donati Il Comune di Perugia e l’Associazione “Padre Diego Donati” presentano la quinta edizione della Biennale di Grafica Contemporanea “Continuità” Premio Diego Donati, che sarà allestita presso il Museo civico di Palazzo della Penna dal 6 dicembre 2018 al 13 gennaio 2018.

Divisa in due sezioni, quella dei Maestri e quella degli artisti a concorso (55 in totale), la rassegna sarà ufficialmente inaugurata mercoledì 5 dicembre alle 17. L’esposizione ha carattere internazionale e vuole conseguire l’obiettivo di “mantenere e far conoscere non solo l’opera di Diego Donati ma anche quella di innumerevoli artisti che nella grafica trovano compiuta espressione per la loro arte interpretando i segni del tempo”.

L’esposizione, che inaugurerà mercoledì 5 dicembre alle ore 17.00, gode del patrocinio del Mibac, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, dell’Università per Stranieri di Perugia, della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, dell’ABA – Accademia di belle Arti di Perugia e della Camera di Commercio di Perugia.

La rassegna grafica costituisce una ricchezza culturale di grande pregio e un notevole contributo all’arricchimento personale per i veri estimatori dell’arte incisoria. Maestri e giovani artisti raffinati si presentano con una nutrita produzione che, spaziando tra le varie tecniche, risalta la padronanza e le potenzialità creative degli autori. La mostra è un omaggio ed un riconoscimento al valore che nella storia dell’arte hanno le tecniche tradizionali dell’incisione. Questa esposizione evidenzia l’opera di Maestri incisori e artisti già affermati a livello nazionale e internazionale, il cui riconosciuto valore testimonia il livello qualitativo espresso oggi in una disciplina artistica che affonda le proprie origini in tempi assai lontani.

Tra i maestri invitati fuori concorso spiccano i nomi di Ermes Bajoni, Sandro Bracchitta, Ezio Briatore, Serena Cavallini, Antonio Cerra, Livio Ceschin, Cyntia Davis, Francisco DominguezPenís, Pilar Dominguez, Rolando Dominici, Vladimiro Elvieri, Paolo Graziani, Calisto Gritti, Andreas Kramer, Ivo Mosele, Manuel Ortega, Sergio Pedrocchi, Pere Pons Pons, Maurizio Sicchiero, Michele Stragliati, Togo, Elisabetta ViarengoMiniotti.

Informazioni: 075 9477727;www.munus.com

Orari di apertura: 10.00-18.00, chiuso il lunedì, 25 dicembre e 1 gennaio.

Biglietto: Intero € 6,00 €, Ridotto A € 3,00, Ridotto B € 2,00

**Foto in allegato**

Dic
13
gio
Eurochocolate Christmas in Trentino @ Dolomiti Paganella
Dic 13@9:00–Dic 16@22:00

A un mese dall’inaugurazione del goloso evento che si appresta a colorare di cioccolato il suggestivo Comprensorio della Paganella, in Trentino, Eurochocolate Christmas presenta la ricca e originale offerta dei golossissimi Circuiti diffusi. Sono, infatti, oltre cinquanta le strutture già convenzionate – tra hotel, bar, enoteche, rifugi, centri benessere e ristoranti – pronte ad animare, dal 13 al 16 Dicembre prossimi, la prima edizione della golosa quattro giorni dedicata al Cibo degli Dèi.

Umbria Jazz e Carisp concerti per gli auguri di Natale @ PERUGIA
Dic 13@11:30–12:00
Umbria Jazz e Carisp concerti per gli auguri di Natale @ PERUGIA

Umbria Jazz e Carisp concerti per gli auguri di Natale

La Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e la Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz sono lieti di invitarLa alla conferenza stampa di presentazione dei concerti per gli auguri di Natale del 23 e 24 dicembre che si svolgerà

giovedì 13 dicembre 2018 ore 11.30

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PERUGIA

“Sala delle Colonne” Palazzo Graziani Corso Vannucci, 47 06121 Perugia


Dic
14
ven
Mostra di Massimo Turlinelli “Superfici”, ex chiesa Santa Maria della Misericordia @ Perugia
Dic 14–Dic 24 giorno intero
Mostra di Massimo Turlinelli “Superfici”, ex chiesa Santa Maria della Misericordia @ Perugia

Mostra di Massimo Turlinelli “Superfici”, ex chiesa Santa Maria della Misericordia Sarà ospitata presso lo spazio espositivo dell’ex chiesa Santa Maria della Misericordia in via Oberdan dal 14 al 24 dicembre la mostra di Massimo Turlinelli “Superfici”. Ingresso libero tutti i giorni con i seguenti orari: 10-13, 16-20. Nella mostra “Superfici”, presso lo spazio espositivo dell’ex chiesa di Santa Maria della Misericordia a Perugia, Massimo Turlinelli presenterà una produzione che va dai primi anni del 2000 fino agli ultimi lavori sperimentali del 2018. Una retrospettiva dove il visitatore potrà seguire un percorso incontrando opere raggruppate secondo tematiche e tipologie apparentemente diverse tra loro ma tutte caratterizzate dalla personalissima tecnica che rende questo artista unico nel suo genere.

Massimo Turlinelli (www.turlinelli.it) è infatti uno dei pochi artisti che lavora a matita policroma, tecnica imperdonabilmente lasciata ai margini dell’arte ufficiale. Facendo del disegno rigoroso l’architettura di tutta la sua opera, con matite esclusivamente rosse, gialle e blu (Caran d’Ache Genève) l’artista segna i rapporti tra forme e spazio; mentre i colori, talmente intensi che l’occhio talvolta può percepirli come dipinti, cambiano per come sono accostati o sovrapposti. Consapevole del molto tempo che occorre per realizzare le sue complesse raffigurazioni, Turlinelli sembra voler richiamare lo spettatore ad una meditazione intesa come ritorno a sé stessi, alla distanza tra ciò che è e ciò che sembra.

Le sue opere offrono periodi espressivi assai diversi nel tempo: inizialmente legate ad un profondo rapporto tra l’uomo e la natura, si sono poi sviluppate in maniera più concettuale, quasi astratta. Attualmente Massimo Turlinelli sta vivendo una fase “sperimentale” in cui i suoi pini e cipressi sono contaminati da elementi attinti dalla Street Art. L’artista sarà presente in sala per tutto il periodo della mostra rendendosi disponibile per eventuali interviste o confronti diretti con i visitatori. La mostra “Superfici” è patrocinata dal Comune di Perugia.

Trasparenza ed anticorruzione tra protezione civile e ricostruzione ◄◄◄ @ Spoleto
Dic 14@9:00–14:00

Trasparenza ed anticorruzione tra protezione civile e ricostruzione

Il 14 dicembre la Regione Umbria in collaborazione con il Comune di Spoleto e con la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica promuove la giornata della trasparenza nella Pubblica Amministrazione. L’incontro denominato “Trasparenza ed anticorruzione tra protezione civile e ricostruzione” si svolgerà dalle ore 9 alle14 presso il Chiostro di San Nicolò a Spoleto.

Note organizzative
Sede: Chiostro di San Nicolò – Spoleto;
Orario: ore 9 – 14;
Iscrizioni: Iscrizioni on-line tramite il sito della Scuola www.villaumbra.gov.it cliccando su “Iscriviti OnLine”;
Indicazioni logistiche: Uscita Spoleto Nord, direzione centro. Il parcheggio consigliato è il Posterna in Via della Posterna, 2. Si suggerisce l’utilizzo delle scale mobili che conducono in Piazza Moretti, a circa 100 metri dalla sede del seminario e non del tappeto mobile;
Accreditamenti: Seminario accreditato secondo programma allegato;

Segreteria organizzativa

Alessia Sarno: tel. 075.5159742 – email alessia.sarno@villaumbra.gov.it

Tiziana Muzi: tel. 075.5159703 – email tiziana.muzi@villaumbra.gov.it


🚗🚐🚘

Consegna sei alloggi Ater Edilizia Residenziale Pubblica @ Castiglion Fosco
Dic 14@11:00–11:45
Consegna sei alloggi Ater Edilizia Residenziale Pubblica @ Castiglion Fosco

Consegna sei alloggi Ater Edilizia Residenziale Pubblica

E’ in programma venerdì 14 dicembre alle ore 11 la cerimonia di consegna si 6 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica ad altrettante famiglie, realizzati nello storico Palazzo Vermiglioli (risalente alla fine del 1800) nel centro storico di Castiglion Fosco, nel comune di Piegaro, completamente ristrutturato.

La riqualificazione ha avuto un forte valore socio-culturale e di rigenerazione urbana ed è frutto della proficua collaborazione tra Regione Umbria, Amministrazione Comunale e Ater Umbria, il complesso, oltre agli alloggi, ospita spazi destinati a finalità socio-culturali.

Alla consegna delle chiavi è prevista la presenza: dell’Assessore alle politiche della casa della Regione Umbria Giuseppe Chianella, della Consigliera di Amministrazione di Ater Umbria, l’Avvocato Daniela Rondolini, del Sindaco del Comune di Piegaro Roberto Ferricelli, Simona Meloni e Samanta Bartolini, Assessora ai lavori pubblici, urbanistica, patrimonio del Comune di Piegaro, dei tecnici e funzionari di Ater Umbria che hanno lavorato al progetto.


Perugia da Natale a San Costanzo, le iniziative promosse da Caritas e Arcidiocesi @ Perugia
Dic 14@11:30
Perugia da Natale a San Costanzo, le iniziative promosse da Caritas e Arcidiocesi @ Perugia

Venerdì 14 dicembre alle ore 11,30 nella “Sala San Francesco” dell’Arcivescovado  Perugia  (piazza IV Novembre 6Conferenza Stampa di presentazione

“Perugia da Natale a San Costanzo, le iniziative promosse da Caritas e Arcidiocesi: Lotteria di San Costanzo e Presepio di Piazza Grande”

Interverranno:

Paolo Giulietti  Vescovo ausiliare Arcidiocesi Perugia-Città della Pieve

Giancarlo Pecetti  Direttore della Caritas diocesana

Andrea Romizi   Sindaco di Perugia

Sergio Mercuri  Presidente Consorzio Perugia in Centro

Dic
15
sab
Perugia ricorda e commemora Guglielmo Miliocchi, nell’anniversario dei sessanta anni dalla sua scomparsa @ Perugia
Dic 15@16:00
Perugia ricorda e commemora Guglielmo Miliocchi, nell’anniversario dei sessanta anni dalla sua scomparsa @ Perugia

Perugia ricorda e commemora Guglielmo Miliocchi, nell’anniversario dei sessanta anni dalla sua scomparsa Perugia ricorda e commemora Guglielmo Miliocchi, nell’anniversario dei sessanta anni dalla sua scomparsa. Anima laica, repubblicana e libertaria della città per tutta la prima metà del Novecento, Miliocchi era figlio di artigiani del Rione di Porta Sant’Angelo e fu insegnante e giornalista oltre che consigliere comunale del Comune di Perugia. Sabato 15 dicembre alla ore 16.00 nella sala della Fondazione Sant’Anna in viale Roma, l’Associazione Miliocchi e la Società Operaia di Mutuo Soccorso presenteranno il progetto per l’apposizione di un busto in ricordo di questo grande perugino. Il progetto è stato sostenuto dalla Giunta Comunale di Perugia che ne ha approvato la collocazione all’interno dei Giardini di Sant’Ercolano. Questa sarà la prima di una serie di opere che ricorderanno perugini illustri del secolo scorso, sul modello delle statue dei Giardini Carducci.

L’opera in memoria di Guglielmo Miliocchi sarà realizzata in marmo cristallino di Carrara da due giovani e brillanti scultori di Assisi, Matteo Peducci e Mattia Savini, che si sono già distinti per opere a livello nazionale ed internazionale. E sabato, nell’evento patrocinato dal Comune di Perugia, interverranno il Dr. Nello Spinelli, che traccerà un ricordo umano di Miliocchi, e Gianluca D’Elia, della Biblioteca Augusta, che delineerà un breve ritratto storico. Verrà inoltre presentato un volume dedicato a Miliocchi e poi ‘svelato’ il progetto del busto dagli stessi artisti che lo hanno realizzato. A portare i saluti dell’amministrazione comunale sarà l’assessore Massimo Perari che – tra le altre – detiene le deleghe all’arredo urbano e ai rapporti con il Centro Storico.

“Dare valore ad importanti personaggi del passato ci aiuta a riscoprire aspetti identitari di Perugia – spiega Perari -. Con la realizzazione di opere a loro dedicate si collega al valore storico anche un’idea di arredo urbano in grado di ‘raccontare’ la città e la sua storia. Inoltre va sottolineato il lato estetico e artistico di un’opera realizzata da due artisti noti in tutto il mondo per la loro scuola di scultura e di ricerca. Un progetto di straordinaria qualità per il quale non possiamo che ringraziare gli ideatori”.

Dic
16
dom
Arriva il treno con Babbo Natale alla stazione ferroviaria, primo binario @ Foligno
Dic 16@15:00–16:30
Arriva il treno con Babbo Natale alla stazione ferroviaria, primo binario @ Foligno

Arriva il treno con Babbo Natale alla stazione ferroviaria, primo binario

Quest’anno anche Babbo Natale ha inviato a sorpresa la sua letterina. Quale desiderio avrà espresso? Per saperlo bisognerà attendere il suo arrivo alla stazione ferroviaria di Foligno a bordo della locomotiva a vapore. E sarà proprio lì che Babbo Natale leggerà la sua letterina. Negli stessi istanti un barbiere, che fin da piccolo sognava di poter fare la barba a Babbo Natale, si aggirerà per la stazione. Riuscirà ad esaudire finalmente il suo di desiderio? Ancora qualche giorno e poi lo scopriremo.

La data da segnare in rosso sul calendario è quella di domenica 16 dicembre, quando la stazione ferroviaria di Foligno ospiterà, per il terzo anno, consecutivo l’iniziativa promossa dalla Caritas Diocesana e dalla sezione cittadina della Polfer a favore dei bambini bisognosi del territorio e che quest’anno avrà per titolo “Il Sogno di Natale”.

Come di consueto, a portare i doni non sarà Babbo Natale, ma i bambini. Saranno loro, infatti, a riempire il grande sacco dei regali. I doni verranno, poi, consegnati a tutti quei bimbi e quelle bimbe della città, le cui famiglie versano in situazioni di disagio. Un modo per sensibilizzare la comunità, a partire dai più piccoli sui temi della carità, della solidarietà e della vicinanza.

Temi sui cui si fonda l’operato della Caritas folignate diretta da Mauro Masciotti, che ha trovato un’ottima sponda nella sensibilità e collaborazione della sezione cittadina della polizia ferroviaria guidata dal comandante Alessandro D’Antoni.

Tornando all’iniziativa, una volta giunto sul primo binario della stazione di Foligno, alle 15, e dopo aver ricevuto i doni dei bambini, Babbo Natale si incamminerà insieme ai piccoli e alle loro famiglie verso il Chiostro di San Giacomo, accompagnati dalla Banda Irè. A partire dalle 16.30, infatti, nel cortile interno della sede della Caritas si terrà l’animazione per bambini, mentre tutto intorno si svolgerà un piccolo mercatino solidale. L’evento “Il Sogno di Natale” che, come detto, è in programma per domenica 16 dicembre, a partire dalle 15, è realizzato con la collaborazione di Trenitalia, Fondazione Fs, Associazione Turno C, Rfi, Dlf e Immagine Uomo.



I Pulchrini a San Bevignate visita guidata alla Chiesa e ai sotterranei @ Perugia
Dic 16@15:00–18:00
I Pulchrini a San Bevignate visita guidata alla Chiesa e ai sotterranei @ Perugia

I Pulchrini a San Bevignate visita guidata alla Chiesa e ai sotterranei

Visita guidata alla Chiesa e ai sotterranei, orario di inizio 15 e si finisce intorno alle 18. Il costo della visita si aggira intorno ai 5 euro, prezzo che varia a seconda del numero dei partecipanti e che comprende ingresso e guida.

Domenica 16 dicembre 2018 dalle ore 15:00 alle 18:00

LA PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA E VA FATTA SCRIVENDO NOME E NUMERO PRECISO DI PERSONE NELL’EVENTO O CON MESSAGGIO PRIVATO AD UNO DEGLI AMMINISTRATORI

Mila Breccolenti – Paola Puleo – Debora Fichelli – Leonardo Belardi – Michele Corbucci


Bastia GenerAzioni presenta “Mi informo e lavoro” @ Bastia Umbra
Dic 16@16:30
Bastia GenerAzioni presenta “Mi informo e lavoro” @ Bastia Umbra

Bastia GenerAzioni presenta “MI INFORMO E LAVORO – Dialogo su esperienze, opportunità, aspettative e realtà”

GIOVANI E LAVORO.
Giovani e Lavoro sono due parole, che dovrebbero essere saldamente coese tra loro e funzionare in sinergia come motore della nostra società, ma oggigiorno sono notevoli e note a tutti le difficoltà che incontrano queste due realtà nel convivere in armonia.
Vero è, però, che non si potrà trattare sempre e per sempre questo problema con la rassegnata affermazione “il lavoro manca”, perché spesso a mancare sono l’Informazione di noi giovani e anche un’adeguata Formazione per inserirsi nel mondo del lavoro.
E’ di questo e per questo che nasce l’evento di Domenica 16 Dicembre alle ore 16:30 presso l’Auditorium Sant’Angelo di Bastia Umbra.

Presteranno la loro esperienza e le loro testimonianze:
◾ Stefano Ansideri (Sindaco di Bastia Umbra, pres. Ordine Consulenti del Lavoro prov. Perugia): Le agevolazioni legislative in materia di occupazione giovanile.
◾ Riccardo Concetti (dir. Commerciale Concetti Spa): Le necessità dell’impresa e le aspettative di chi è in cerca di lavoro.
◾ Claudio Tiriduzzi (Regione Umbria, Dirigente Programmazione Comunitaria): l’Europa e le risorse per favorire l’ingresso nel mondo lavorativo.
◾ Elio Biccini (esperto Orientamento al lavoro): Cosa fanno i Centri per l’Impiego.
◾ Beatrice Pinchi (esperta Gestione attività formative ad interventi formativi per giovani): La formazione e l’istruzione per le politiche del lavoro.

Evento patrocinato dal Comune di Bastia Umbra

Grafica: Veronica De Angelis
Email: bastiagenerazioni@hotmail.com

#BGA #generazioniPERbastia

Dic
17
lun
La Goccia, incontro Auditorium Sant’Angelo di Bastia Umbra
Dic 17@9:00–13:00
La Goccia, incontro Auditorium Sant'Angelo di Bastia Umbra

La Goccia, incontro Auditorium Sant’Angelo di Bastia Umbra Incontro presso l’auditorium Sant’Angelo di Bastia in cui sono stati invitati a partecipare, oltre la Regione dell’Umbria nella persona della Presidente dell’Assemblea Legislativa Donatella Porzi e l’assessore alla Sanità e Sociale Luca  Barberini,  i Sindaci e Assessori della Zona Sociale e i tecnici dei servizi socio – sanitari per minori della Regione. La finalità è quella di mantenere  un confronto già iniziato nel 2016 per la creazione di un progetto da realizzare insieme nel prossimo anno.

La prima parte ha avuto inizio con una ricerca condotta ragazzi frequentanti il III anno della scuola secondaria di primo grado e il IV e V anno delle scuole secondarie. Il campione conta complessivamente 800 studenti del territorio. I risultati della prima parte di analisi verranno discussi nella mattina del 17 dicembre 2018.

Il servizio di  Coffee Break a disposizione nella Sala delle Monache Benedettine sarà realizzato dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Assisi.

Dic
19
mer
Presentazione 13 Edizione Torneo Andrea Saioni basket @ Perugia
Dic 19@11:30–12:30
Presentazione 13 Edizione Torneo Andrea Saioni basket @ Perugia

Presentazione 13 Edizione Torneo Andrea Saioni basket

CONFERENZA STAMPA

13^ Edizione Torneo “Andrea Saioni-Trofeo Città di Perugia”

19 dicembre 2018 – ore 11:30
Sala della Vaccara – Palazzo dei Priori – Perugia

Il Torneo è organizzato dalla ASD Perugia Basket, in collaborazione con la ADS Uisp Palazzetto
Basket, per ricordare chi è stato e sempre sarà nel nostro cuore e nei nostri pensieri.

Andrea, è scomparso il 24 giugno 2006, all’età di quindici anni, colpito da un’aggressiva e violenta
forma di leucemia, ha praticato il minibasket e il basket presso la nostra società, donandoci tutta la sua
irresistibile simpatia e la sua esuberante gioia di vivere.

Il Torneo prende la denominazione “Trofeo Città di Perugia” a testimonianza che anche
l’Amministrazione Comunale condivide e riconosce il messaggio che la manifestazione vuol significare, e
cioè che tutti, in particolare i giovani, debbano amare la Vita sapendo accoglierla, affrontarla e viverla con
entusiasmo e con la più ampia disponibilità.

Il Torneo, riservato ad atleti della Categoria UNDER 15 maschile, si svolgerà nei giorni 29 e 30
dicembre 2018.

Un sentito ringraziamento per aver concesso il patrocinio al Comune di Perugia, al Coni-Comitato
Regionale Umbria, alla FIP-Comitato Regionale Umbria e al Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” di
Perugia.
Durante l’evento saranno attivate forme di raccolta fondi da devolvere in beneficenza al Comitato
per la Vita “Daniele Chianelli” di Perugia che da sempre affianca e sostiene le famiglie dei malati e il Centro
Ricerche Onco-Ematologiche di Perugia.

Un affettuoso saluto di benvenuto a tutti i ragazzi, alle loro famiglie, alle Società partecipanti che
hanno voluto onorarci accogliendo il nostro invito, con l’auspicio che il soggiorno a Perugia possa essere per
tutti un’esperienza estremamente significativa.

Perugia Basket
Uisp Palazzetto Perugia

Alla 13^ Edizione del Torneo parteciperanno le squadre:
CAB STAMURA ANCONA, V. L. PALLACANESTRO PESARO, JUVE PALLACANESTRO PONTEDERA,
MENS SANA BASKET SIENA 1871, Selezione C. R. UMBRIA-FIP, PERUGIA BASKET.

Le gare si svolgeranno presso il Palazzetto dello Sport “Angelo Foccià” – Via Salvatorelli, snc – Perugia-
Ferro di Cavallo.

Nel corso delle premiazioni, verrà assegnata la Borsa di Studio “Renato De Nunno” – a. s. 2017/2018.

PROGRAMMA DEL TORNEO “ANDREA SAIONI – TROFEO CITTA’ di PERUGIA”
13^ Edizione – Perugia, 29 e 30 dicembre 2018.

Alla 13^ Edizione del Torneo parteciperanno N. 6 squadre: CAB STAMURA ANCONA, V. L.
PALLACANESTRO PESARO, MENS SANA BASKET SIENA 1871, JUVE PALLACANESTRO PONTEDERA,
SELEZIONE Comitato Regionale FIP-UMBRIA, PERUGIA BASKET, suddivise in due gironi, che si incontreranno
secondo il seguente programma:

SAB 29/12/18 – FASE DI QUALIFICAZIONE
Campo di Gara: Palazzetto dello Sport “Angelo Foccià” – Via Salvatorelli, snc – Perugia-Ferro di Cavallo

Gara N. 1 – ore 9:30 “PERUGIA” Vs “ANCONA” (Girone “A”)
Gara N. 2 – ore 11:15 “UMBRIA” Vs “PESARO” (Girone “B”)

Gara N. 3 – ore 16:15 “PERUGIA” Vs “SIENA” (Girone “A”)
Gara N. 4 – ore 18:00 “UMBRIA” Vs “PONTEDERA” (Girone “B”)

DOM 30/12/18
Campo di Gara: Palazzetto dello Sport “Angelo Foccià” – Via Salvatorelli, snc – Perugia-Ferro di Cavallo

Gara N. 5 – ore 9:15 “PESARO” Vs “PONTEDERA” (Girone “B”)
Gara N. 6 – ore 11:00 “ANCONA” Vs “SIENA” (Girone “A”)

DOM 30/12/18 – FASE FINALE
Campo di Gara: Palazzetto dello Sport “Angelo Foccià” – Via Salvatorelli, snc – Perugia-Ferro di Cavallo

Gara N. 7 – ore 15:00 Finale 5°-6° posto (Squadre terze classificate nel girone)
Gara N. 8 – ore 16:45 Finale 3°-4° posto (Squadre seconde classificate nel girone)
Gara N. 9 – ore 18:30 Finale 1°-2° posto (Squadre prime classificate nel girone)

ore 20:00 Premiazioni
 Borsa di Studio “Renato de Nunno – a. s. 2017/2018”
 13° Torneo “Andrea Saioni – Trofeo Città di Perugia”

Assegnazione dei premi

a) Trofeo Città di Perugia alla squadra 1^ classificata
b) Targhe di partecipazione a tutte le squadre
c) Mini-Trofeo ai cinque ragazzi indicati come componenti del miglior quintetto del Torneo
d) Confezione di crema-cioccolato a tutti i ragazzi partecipanti, agli arbitri, ai tecnici.

Borsa di Studio “RENATO de NUNNO”

Per volontà della famiglia e di alcuni amici di Renato de Nunno, a partire dall’anno 2004, è stata
istituita la Borsa di Studio, a lui intitolata, che ogni anno viene assegnata al miglior studente-atleta,
dedicata a chi nel passato recente ne è stato esempio:

Renato de Nunno

Uomo semplice e allo stesso tempo animato da sentimenti nobili quali l’amicizia.
Compagno buono e generoso e soprattutto dotato di grande lealtà.
Sportivo ed atleta che profondeva entusiasmo e determinazione nel gioco, ottenendo plauso e
riconoscimento.
Studente esemplare con profitti sempre ad alto livello.
Professionista brillante e capace nell’ambito dell’ingegneria, nonché nel settore della didattica e della
ricerca (facendo parte dei Ruoli Universitari) ove i suoi studi e il suo ricordo, per chi lo ha conosciuto,
suscitano ancora oggi vivo interesse.

Quest’anno la Borsa di Studio viene assegnata all’atleta, tesserato per le società Perugia Basket e
Uisp Palazzetto Basket, che nell’anno scolastico appena trascorso abbia conseguito il Diploma di Studio
sotto descritto e che, “in un giudizio comparato tra rendimento scolastico e sportivo-comportamentale”,
sia risultato il migliore della sua Sezione concorsuale:

– Sezione concorsuale A – (Buono valore di 300 Euro)
Diploma di superamento dell’Esame di Stato di Licenza di Terza Media conclusivo del Corso di Studi di
Scuola Secondaria di 1° grado.

– Sezione concorsuale B – (Buono valore di 500 Euro)
Diploma di superamento dell’Esame di Stato conclusivo del Corso di Studi di Scuola Secondaria di 2°
grado.


 

Dic
20
gio
Presentazione del Progetto “Trame_2019″ nasce in Archi’s Comunicazione @ Perugia
Dic 20@12:30–13:15
Presentazione del Progetto “Trame_2019" nasce in Archi’s Comunicazione @ Perugia

Presentazione del Progetto “Trame_2019″ nasce in Archi’s Comunicazione

Carissimo, ho il piacere di invitarti alla presentazione del Progetto “Trame_2019”, giovedì 20 dicembre alle ore 12.30 presso la Sala D’Onore di Palazzo Donini in C.so Vannucci a Perugia. Il Progetto nasce in Archi’s Comunicazione e coinvolge il Museo della Canapa in Valnerina.
Per l’occasione abbiamo organizzato anche un piccolo Buffet per scambiarci gli Auguri di Buone Feste. Ti aspetto.

Serenella Barafani Archi’s Comunicazione


Dic
21
ven
Giornata mondiale del Volontariato, la premiazione dei volontari @ Perugia
Dic 21@11:00
Giornata mondiale del Volontariato, la premiazione dei volontari @ Perugia

Giornata mondiale del Volontariato, la premiazione dei volontari Oggi, 5 dicembre, si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale del Volontariato in virtù della risoluzione dell’Assemblea generale dell’Onu 40/212 del 1985. Lo scopo della giornata è di riconoscere il lavoro, il tempo e le capacità dei volontari in tutto mondo. Per il 2018 il tema della giornata è “i volontari costruiscono comunità resilienti”.

In sostanza si vuole celebrare lo sforzo dei volontari nel fortificare l’ambito locale e la resilienza delle comunità nel momento in cui sono alle prese con i disastri naturali, i problemi economici ed i condizionamenti politici.

Anche Perugia oggi celebra la giornata mondiale del volontariato istituendo una sorta di “premio/riconoscimento” che verrà assegnato ai volontari di tutte le associazioni no-profit che intenderanno aderire all’avviso in pubblicazione nei prossimi giorni sul sito istituzionale del Comune di Perugia. In sostanza si chiederà a tutte le associazioni perugine di inviare la candidatura del loro rappresentante più meritevole, per anzianità di servizio o semplicemente perché protagonista di un gesto particolare. A tutti loro verrà assegnato l’attestato di riconoscimento nel corso di un incontro pubblico che si terrà venerdì 21 dicembre alle 11 nella sala dei Notari di palazzo dei Priori. In tal sede sarà data occasione a tre volontari, scelti da un’apposita commissione tecnica, di raccontare la loro storia alla platea dei partecipanti.

L’evento del 21 è stato ufficialmente presentato questa mattina nel corso di un incontro tenutosi presso la sala Gialla di palazzo dei Priori, cui hanno partecipato gli assessori Edi Cicchi e Dramane Wagué, la dirigente Roberta Migliarini, il rappresentante del Forum del terzo settore Carlo Biccini e la rappresentante dell’Associazione Europa Comunica Mariangela Taccone.

“L’obiettivo di questa iniziativa – hanno sottolineato i relatori – è di valorizzare il volontariato nel nostro tessuto sociale, conferendo il doveroso riconoscimento a tutte quelle persone che si sono distinte nelle varie attività di sostegno alle famiglie ed ai soggetti in difficoltà. I volontari rappresentano il “cuore” delle associazioni no-profit, organismi che operano senza fine di lucro ingenerando, tuttavia, straordinari benefici per la collettività e gli enti locali nei più disparati settori, dalla ricerca alla tutela della salute.

In sostanza il volontariato, da tutti conosciuto, ma ancora oggi poco valorizzato, rappresenta una risorsa essenziale per il territorio, perché, in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, l’apporto garantito dalle associazioni è fondamentale per fornire ai cittadini quella rete di sostegno di cui tanto si sente il bisogno”.

In Italia, è stato ricordato, ci sono 5,3 milioni di volontari su 340mila associazioni no-profit.

E’, dunque, grazie ai volontari che la società riesce a sostenersi in un momento storico in cui guerre, disastri ambientali, povertà economiche e culturali sfidano  la tenuta del contesto sociale.

Dall’assistenza agli anziani a quella per i disabili, dalla promozione dei beni culturali alla salvaguardia dell’ambiente, i volontari ci sono sempre e continuano a rappresentare “l’architrave delle nostre comunità”. Perché – come sostenuto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “il dono costruisce comunità, contrasta l’odio, semina serenità e pace. Donare può suscitare una speranza, può ricostruire legami, può diffondere quella fiducia che poi ritorna a beneficio di tutti”.

La danza contemporanea arriva al Museo archeologico nazionale dell’Umbria @ Perugia
Dic 21@20:00
La danza contemporanea arriva al Museo archeologico nazionale dell’Umbria @ Perugia

La danza contemporanea arriva al Museo archeologico nazionale dell’Umbria In occasione delle festività natalizie il Museo archeologico nazionale dell’Umbria ospiterà una serata di danza, ad ingresso libero, nella sala degli Umbri e degli Etruschi. Venerdì 21 dicembre, alle ore 20, si esibiranno al MANU Luna Cenere, stella emergente della coreografia italiana (artista selezionata per Aerowaves 2018) con “Twin”, Amina Amici, affermata danzatrice perugina, che proporrà “Luci di carni”, l’olandese Billy Mullaney e l’americano Niels Weijer che presenteranno un nuovo lavoro intitolato “Magic show”.

L’annuncio è stato dato nel corso della conferenza stampa, svoltasi a Palazzo della Penna, di presentazione di Home, Centro creazione coreografica, prima residenza artistica dedicata in Umbria alla danza. Ideato, gestito e diretto dall’associazione culturale Dance Gallery di Perugia e selezionato dall’avviso pubblico per un progetto di residenza individuale di artisti nei territori per il triennio 2018-20 promosso da Regione Umbria e dal Ministero per i beni e le attività culturali.

«Il Museo archeologico nazionale dell’Umbria – ha affermato la direttrice Luana Cenciaioli – costituisce una delle sedi maggiormente idonee ad ospitare un’iniziativa come questa. Lungi dall’essere un contenitore in cui sono soltanto esposti reperti, il MANU si è caratterizzato in questi anni come una struttura aperta, un vero e proprio contenitore culturale per la città e della città, in cui, grazie al concorso delle più diverse espressioni artistiche, si favorisce la conoscenza di un patrimonio territoriale di straordinaria importanza».