Volley A2, Nocera corsaro

<p>PIACENZA - Match importante quello disputato a Piacenza dalla Brunelli Volley: testa a testa contro la formazione di Davide Baraldi sia sul campo da gioco sia in classifica. Dopo un inizio a sfavore per le umbre, un secondo set che faceva presagire il peggiore dei finali a Mauro Marasciulo, la squadra ha saputo rialzare la testa, reagendo nei seguenti 2 set e portandosi a casa il tie break.<br />I set            1 time out tecnico: 8-6              2 time out tecnico:16-15            parziale 25-18<br />Il primo set parte in modo molto equilibrato, le due formazioni mostrano dalle prime battute  di essere di pari livello. Al primo time out tecnico la squadara di casa ha un vantaggio di due soli punti dalla Brunelli; il set prosegue a favore del Piacenza che riesce ad essere avanti  di 2 punti. Il pareggio tra i due team viene raggiunto al 15-15; al secondo time out tecnico Piacenza è sopra di un punto, le umbre  vedono il gap allungarsi fino a tre punti; all’ ultimo time out di set Piacenza è a 21 punti, Nocera Umbra a 18. Gli attacchi portati dalle ragazze di Marasciulo non vanno a segno per questa ultima parte di set che si conclude col parziale di 25 a 18. Tra le rossoblù, in questo frangente di partita, spiccano la libero Sacco col 78% di ricezione positiva (56% perfette) e la Vindevoghel che totalizza 5 punti; per la Rebecchilupa spicca la Dall’ Ora che segna 7 punti.  <br />II set           1 time out tecnico:7-8               2 time out tecnico: 16-14           parziale: 25-20<br />Set che inizia in maniera molto accesa; le umbre partono con spirito diverso e trascinano Piacenza a un testa a testa fin dalle prime battute: 7-8 per la Brunelli al primo time out tecnico. Dopo il break del time out è il Piacenza a passare in vantaggio ma la situazione non dura molto: le due squadre segnano punti su punti( 10-10,11-11, 12-12).Al secondo time out le padrone di casa riescono ad ottenere 2 punti di vantaggio sulle rossoblù; il divario si fa  più grande col passare del tempo: la Brunelli  recupera  fino ad essere  2 punti sotto alla Rebecchilupa (20-18, 22-20), ma il tentativo di riprendere fallisce; il set si chiude a favore di Piacenza con lo score di 25 a 20.In questo set Chiara Di Iulio segna 4 punti e ottiene il 60% di ricezione positiva; la Vindevoghel segna 5 punti e la Neudil Dos Santos 3.    <br />III set          1 time out tecnico:4-8      2 time out tecnico 12-16            parziale: 16-25<br />Nel terzo set le ragazze di Marasciulo non gettano la spugna: partono riuscendo a portare una serie di attacchi vincenti fino ad arrivare al primo time out tecnico con 4 punti di vantaggio sulla Rebecchilupa. Il set prosegue con le nocerine che amministrano bene il vantaggio ottenuto riuscendo ad attaccare ed eseguendo buoni muri. Dopo il secondo time out tecnico la partita si riaccende: la squadra di casa recupera sulla Brunelli ma lo sforzo risulta vano: set per la formazione in trasferta col parziale di 16-25. La capitana Di Iulio e la Vindevoghel segnano la maggior parte dei punti (7 punti la prima, 4 la belga).<br />IV set          1 time out tecnico:5-8               2 time out tecnico: 10-16           parziale 17-25<br />Il quarto set si apre con la squadra di Marasciulo che non vuole lasciare il minimo vantaggio al Piacenza: al primo time out tecnico le umbre sono in vantaggio per tre punti. La squadra di Baraldi non riesce a reagire agli attacchi di Liesbet Vindevoghel e di Soraia Neudil Dos Santos: al secondo time out tecnico sono 6 i punti che separano la Brunelli dalla Rebecchilupa. Il sogno di portarsi a casa il quarto set diviene realtà; dopo un timido tentativo di reazione della squadra di casa le nocerine chiudono il set col parziale di 17-25.<br />La Vindevoghel e la Di Iulio si confermano le giocatrici con più realizzazioni: 7 per la prima 5 per la seconda.<br />TIE BREAK: 1 time out: 4-8 parziale finale: 15-8<br />Tie break dai toni caldi: il libero di Piacenza Croce prende un cartellino giallo per comportamento scorretto (ha applaudito gli arbitri su una decisione contestata), la Brunelli Volley prende le redini della situazione passando in vantaggio per 4-8  alla prima frazione di set. Al cambio di campo è il Piacenza che parte all’ attacco ma la risposta delle ragazze di Marasciulo si fa subito pronta, e chiude col punto di Nocera segnato da Milena Stacchiotti.</p><p>&nbsp;</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*