UMBRIA: ROMETTI, BENE STOP PAGAMENTO PEDAGGI SU RACCORDI AUTOSTRADALI

<p>post <b>M. Zingales</b> UJ.com2.0 <a target="_blank" title="Scrivi a Morena Zingales" href="mailto:morenazingales@gmail.com"><b>@</b></a> (UJ.com) PERUGIA - ''Esprimiamo soddisfazione per la decisione del Tar del Lazio di sospendere la norma della manovra finanziaria che ha disposto l'introduzione di un pedaggio sui raccordi stradali e autostradali dell'Anas''. E' quanto sottolinea l'assessore alle Infrastrutture e <b>Trasporti </b>della Regione Umbria, Silvano Rometti. ''Una norma ingiusta - ha evidenziato - perche' imporre il pedaggio significa andare a gravare direttamente sui consumatori, gia' colpiti dalla crisi, e danneggiare inoltre un settore, il turismo, fondamentale per la nostra regione''.</p>
<p> </p>
<p>''In <b>Umbria</b>, dal primo luglio - ha ricordato l'assessore - il pedaggio ha interessato gli automobilisti che percorrono il raccordo Perugia-Bettolle, passando per il casello della Valdichiana, penalizzando in particolar modo i pendolari. Al rincaro dei costi non e' corrisposto alcun servizio, come hanno riconosciuto i giudici amministrativi che per questo hanno bocciato il provvedimento''. ''Una vera e propria tassa iniqua - ha concluso - sulla quale la Regione Umbria aveva immediatamente espresso parere negativo nell'ambito della Conferenza delle Regioni in sede di discussione sulla manovra finanziaria proposta dal Governo''.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*