TIRO CON L'ARCO - CAMPIONATI ITALIANI, ASSEGNATI I TITOLI

<p>post <b>L. Pioppi </b>UJcom2.0 <b><a title="Scrivi a Luana Pioppi" href="mailto:luanapioppi@alice.it" target="_blank"><span style="color: #006699;">@</span></a> </b>(UJ.com) TERNI - E’ andato in archivio il 42° Campionato italiano di Tiro di Campagna con un grande successo per la società organizzatrice, l’ASD Arcieri Città di Terni, che ai Prati di Stroncone ha <b>riscosso</b> un largo consenso, a partire dal vertice nazionale della FITARCO. Circa 400 gli atleti in gara, un movimento di un migliaio di persone, che hanno apprezzato le bellezze della location a partire dalla suggestiva cerimonia d’apertura con un tuffo all’indietro nella storia in una gremitissima Piazza della Libertà, nel centro di Stroncone. <br /><br />La rassegna tricolore, dopo l’assegnazione dei titoli individuali, gli arcieri ternani hanno collezionato la medaglia di bronzo di Matteo Ragni nell’Arco Compound Juniores, si è chiusa con gli scontri diretti per la conquista degli Assoluti. Nell’Arco Nudo Femminile l’azzurra e Campionessa del Mondo Eleonora Strobbe (Arcieri Altopiano Piné) ha battuto in finale Amanda Colaianni, bronzo per Francesca Liuzzi. Nel maschile medaglia d’oro ancora ad un azzurro, bronzo ai Mondiali d’Ungheria, Sergio <b>Massimo</b> Cassiani (Arcieri Fivizzano) davanti ad Antonio Bianchini, terzo Marino Bergna, quarto l’altro azzurro Giuseppe Seimandi. Nell’Arco Compound femminile primo posto per Roberta Telani (Arcieri Orione) della squadra italiana terza in Ungheria che ha battuto nello scontro diretto più importante Amalia Stucchi e terzo posto per Eugenia Salvi. <br /><br />In campo maschile maglia tricolore ad Antonio Pompeo, secondo Alessandro Biagi e terzo Silvio Giorcelli (ASD Compagnia d’Archi). Nell’Arco Olimpico femminile oro ad Anna Botto (Arcieri delle Alpi), argento per Elena Morabito e bronzo che è andato a Laura Barale. Infine per il settore maschile successo tricolore per Marco Seri (Arcieri del Medio Chienti) che si è aggiudicato lo scontro diretto con <b>Federico</b> Gargari, terzo Luca Palazzi. Per quanto riguarda i titoli a squadre in campo maschile ha vinto la società Arcieri del Medio Chienti davanti all’Arcieri Torres Sassari, medaglia di bronzo all’Arcieri delle Alpi. Per il femminile il successo è andato alla squadra dell’Arcieri Altopiano Piné, al secondo posto l’Arcieri Orione, terza posizione per l’Archery Team Castellarano.    <br /><br />Assegnati i titoli individuali nella prima giornata del 42° Campionato Italiano di Tiro con l’Arco specialità Tiro di Campagna in corso di svolgimento ai Prati di Stroncone. Medaglia di bronzo per il portacolori dell’ASD Arcieri Città di Terni Matteo Ragni nell’Arco Compound categoria <b>Juniores</b>. Gara in rimonta per il Campione Europeo a squadre che dal sesto posto è balzato al terzo posto nel finale ottenendo complessivamente 367 punti, uno in meno rispetto alla medaglia d’argento di Riccardo Pavanello (Arcieri Tre Torri), mentre il vincitore Matteo Uggeri ((Arcieri Tre Torri) ha conquistato il tricolore toccando quota 374 punti. Nella specialità Arco Olimpico categoria Allievi il ternano Francesco Sbaraglia si è classificato al sesto posto, a 5 punti dalla medaglia di bronzo, al termine della gara vinta da Samuel Cavallar dell’Arcieri Valle di Non e di Sole. <br /><br />Tra i Seniores successi di Silvio Giorcelli (Arcieri delle Alpi) nell’Arco Compound in campo maschile e di Francesca Peracino, della stessa società, in quello femminile; nell’Arco Olimpico il titolo è andato a  Marco Seri (Arcieri Medio Chienti) e all’azzurra Jessica Tomasi (Arcieri Altopiano Piné); nell’Arco Nudo si è imposto Giuseppe Seimandi (Arcieri delle Alpi), mentre nel femminile il titolo<b> italiano </b>è andato ad Amanda Colaianni (Arcieri Virtus). Non ha fallito il colpo la Campionessa del Mondo Eleonora Strobbe (Arcieri Altopiano Piné) che si è imposta nella specialità Arco Nudo categoria Juniores femminile. Alla cerimonia di premiazione erano presenti il Presidente Nazionale FITARCO Mario Scarzella, il Presidente Provinciale del CONI Massimo Carignani, il Presidente Regionale FITARCO Paolo Taddei ed il Presidente dell’ASD Arcieri Città di Terni Stefano Tombesi, particolarmente festeggiato per l’organizzazione di grande successo sia dal punto di vista tecnico sia di quello dell’accoglienza (Cerimonia d’apertura a Stroncone e Archery Villane ai Prati). Per domani sono in programma le finali degli scontri diretti per i titoli assoluti e per i titoli a squadre.</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*