TIRO A VOLO - ANCHE TRE UMBRI TRA GLI AZZURRI DELL'ELICA E DEL COMPAK

<p>(UJ.com) PERUGIA - Due importantissimi appuntamenti animeranno il fine settimana degli appassionati di tiro a volo. Ad esserne protagonisti saranno gli azzurri specialisti di Elica e Compak, due discipline non olimpiche ma in forte crescita. Presenti anche gli umbri: Marino Pagnottini di <b>Perugia</b>, Valentina Cuzzani e Katia Rostini Lucidi di Terni<br />Il primo sarà il Campionato del Mondo di Tiro all’Elica, organizzato in Italia dal Tav Ghedi (BS), venerdì 18 e sabato 19 giugno. Al momento sono già presenti sulle pedane bresciane delegazioni da Argentina, Brasile, Egitto, Francia, Inghilterra, Italia, Spagna, Portogallo e Stati Uniti che già da qualche giorno stanno prendendo confidenza con gli impianti negli allenamenti non ufficiali.<br /><br />I tiratori si affronteranno sulla distanza di 25 eliche ciascuno, con eliminazione al 5° zero, per la conquista dei titoli iridati in palio.<br />Il Responsabile delle Rappresentative azzurre di questa disciplina Giuseppe Rodenghi ha selezionato, per l’occasione, Giovanni Barbieri di Brescia, Giancarlo Benini di Forlì, Luca Boschi di Firenze, Simone Della Maggiora di Lucca, Paolo Golfari di Ravenna, Marco Gorelli e Andrea Martignoni di Livorno, Sebastiano Molinari di Macerata, Franco Morini di Bologna, Luigi Nanfi di Livorno, Maurizio Pisoni di Milano, Leonardo Roberto Prado di Macerata, Giuseppe e Marco Rodenghi di Brescia e Manuel Zanna di Bologna per i Senior, <b>Valentina Cuzzani, Katia Rostini Lucidi di Terni</b>, Franca Rota di Bergamo e Paola Tattini di Bologna per le Ladies, Alessandro Alderani di Livorno e Giacomo Dal Porto di Lucca per gli Juniores, Emilio Scavarelli di Brascia per i Veterani e Alessandro Rabuini di Lodi per i Super Veterani.<br /><br />Il secondo evento è il Campionato Europeo di Compak che si svolgerà a Latsia, Nicosia (CYP) da venerdì 18 a domenica 20 giungo. Il programma prevede 200 piattelli per ciascun tiratore (75 venerdì, 75 sabato e 50 domenica) più eventuali spareggi per l’assegnazione delle medaglie in palio.<br />A difendere i colori azzurri Veniero Spada (il selezionatore della nazionale), Massimo Grieco di Latina e Maurizio Gronchi di Arezzo per i Senior, Katia Vaghi di Milano per le Ladies, Marco Battisti e Andrea Ghiselli di Pesaro e Simone Tronti di Roma per gli Junior, Ferruccio Morelli di Livorno per i Veterani e Paolo Amato di Novara, Otello Bonaiuti di Firenze e <b>Marino Pagnottini di Perugia</b> per i Super Veterani.<br /> </p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*