Ternana: tracollo nel finale

<p>LANCIANO - La Ternana continua a perdere. Lo ha fatto pure a Lanciano, dopo una partita condotta anche in modo diligente fino al novantesimo. E' nel recupero, infatti, che i rossoverdi hanno incassato le due reti che hanno permesso al Lanciano di vincere 2-0 e di far sprofondare ancora di più le Fere in una crisi che perdura e si fa sempre più preoccupante. La Ternana, nel corso delle due frazioni di gioco, aveva retto bene il confronto e nella ripresa aveva pure sfiorato il gol con un palo di Concas. Giorgini aveva recuperato Sartor, schierato titolare sin dal primo minuto e tolto nella ripresa (il capitano non ha ancora i 90 minuti nelle gambe). Ma nel primo dei cinque minuti di recupero è arrivato l'episodio della svolta in negativo: su calcio di punizione di Turchi, il colpo di testa di Oshadogan ha provocato una respinta corta di Ginestra, con palla ripresa ed insaccata da Bolic. La Ternana ha accusato il colpo e nei pochi istanti che restavano ha tentato di proiettarsi tutta in avanti alla disperata ricerca del pareggio in extremis. Ma ha subito il contropiede locale ed il raddoppio segnato da Colussi. <br /> <br />LANCIANO (4-4-2) Aridità; Bognar, Oshadogan, Bolic, Mammarella; El kamch, Amenta (Cossu 15' st), Turchi, Margarita (Romano 33' st); Morante, Tarquini (Colussi 15' st)<br />In panchina: Bordeanu, Erba, Vincenti, Volpe.<br />All. Di Francesco </p><p>TERNANA (4-4-2): Ginestra; Bizzarri, Sartor (Fedeli 19' st), Tedeschi, Cibocchi; Concas, Bussi, Di Deo, Morello; Rigoni, Riganò (Scappini 29' st).<br />In panchina Visi, Scappini, Fedeli, Danucci, Noviello, Mauri e Cardona<br />All. Giorgini</p><p>ARBITRO: Coccia (S.Benedetto del Tronto)</p>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*